Cerca

girone f

La Cynthialbalonga non riparte: il Pineto strappa un punto

Dopo il ko col Matese la formazione di Chiappara si fa riprendere a 9' dalla fine dal gol di Minincleri

14 Aprile 2021

26a GIORNATA - 14 aprile 2021

Cynthialbalonga 1 - 1 Pineto
Cynthialbalonga

Cynthialbalonga, pareggio in casa col Pineto (Foto ©D'Offizi)

CYNTHIALBALONGA Santilli 7, Santoni 6, Rosania 5.5 (21'st Carruolo 6), Gagliardini 6.5, Pace 6.5, Santarelli 6 (45'st Di Vico sv), Magliocchetti 6, Traorè 5.5 (21'st Angelilli 6), Panaioli 5.5 (26'st Cardillo 5.5), D'agostino 6, Cardella 6 (33'st Petrucelli sv) PANCHINA Bracconi, Colacicchi, Capogna, Barbarossa ALLENATORE Chiappara

PINETO Mercorelli 6, Mesisca 5.5, Salvatori 6, Pepe 6.5 (39'st Galeano sv), Pierpaoli 6 (5'st Della Quercia 6.5), Esposito 5.5, Paoli 6.5, Cernaz 6.5 (5'st Minincleri 7), Mastrippolito 5.5, Romano 5 (24'st Mbuba 5.5), Minnozzi 6 PANCHINA Mejri, Baldinini, Brattelli, Del Mastro, Bertolo ALLENATORE Pomante

ARBITRO Peletti di Crema, 5.5 ASSISTENTI Porcu di Oristano e Pirola di Abbiategrasso

MARCATORI Mesisca 27'st aut.(C),  Minincleri 36'st (P)

NOTE Ammoniti Rosania, Salvatori, Mastrippolito, Di Vico Angoli 7-3 Fuorigioco 2-1 Rec. 1'pt-5'st

Gara sporca, tosta, maschia, sicuramente non spettacolare ma molto intensa, che termina con il risultato tutto sommato più giusto tra Cynthialbalonga e Pineto. Inizio shock dei ragazzi di Chiappara. Nei primissimi minuti gli ospiti hanno due ottime chance per portarsi avanti: dopo pochi secondi di gara la retroguardia biancoblu si fa infilare dal movimento in profondità di Minnozzi che sbatte su Santilli. Sulla ribattuta Cernaz si vede respingere il suo tentativo di battuta a rete sulla linea dal miracolo di Gagliardini. Il secondo rischio deriva dalla grande azione personale di Cernaz che dal limite dell'area non riesce a dare precisione al suo destro, spedendo la palla sopra la traversa. La Cynthialbalonga soffre il costante raddoppio di marcatura su Panaioli e D'agostino. Allora la prima vera chance per i padroni di casa arriva da palla inattiva: sul corner di D'agostino, Gagliardini impatta perfettamente con il suo piattone sinistro ma la palla sibila il palo alla sinistra di Mercorelli e si spegne sul fondo. Nella ripresa gli uomini di Chiappara si rendono pericolosi ancora dagli sviluppi di un calcio d'angolo: stavolta a ricevere la pennellata di D'agostino è Cardella che calcia al volo con il sinistro, trovando l'esterno della rete. Dall'altra parte il Pineto sfiora il vantaggio grazie ad un contropiede fulmineo che porta Romano solo davanti a Santilli, ma il numero 24 ex Sanremese spreca tutto calciando in modo debole e centrale, agevolando così la parata dell'estremo difensore. Al 25' si materializza la più grande opportunità del secondo tempo per gli ospiti: il neo entrato Mbuba salta secco Gagliardini e si presenta a tu per tu con Santilli, ma ritarda il tiro provando a dribblare anche il portiere che è bravissimo nell'impattare solamente il pallone facendo sfumare la possibilità dello 0-1. Due minuti più tardi passa avanti la Cynthialbalonga. Da un calcio di punizione di D'agostino si crea una mischia incredibile in area, con il pallone che schizza dalle parti di Cardella (in posizione dubbia), e Mesisca, nel tentativo di anticipare il tiro a botta sicura del bomber laziale, infila la palla nella propria porta. La rete del meritato e definitivo pareggio del Pineto arriva dieci minuti più tardi ed è opera di due cambi di mister Pomante: grande azione corale che porta al bel cross di Della Quercia per il colpo di testa di Minincleri, il quale trafigge Santilli per l'1-1. Per la Cynthialbalonga è un altro stop pesante nella corsa play off, per il Pineto un altro passettino verso una salvezza tranquilla.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE