Cerca

l'intervista

Atletico Terme Fiuggi, Melara: “Momento decisivo della stagione”

L'attaccante esterno sta recuperando dall'infortunio al crociato: “Mi alleno tutti i giorni, la società mi è sempre stata vicina” e sul momento della squadra: “Ora ogni aspetto è importante, non solo in gara ma anche in allenamento”

16 Aprile 2021

Atletico Terme Fiuggi, Melara: “Momento decisivo della stagione”

Fabrizio Melara lavora sodo, lontano dalla luce dei riflettori, ma ansioso di tornare in campo dopo l'infortunio al crociato che lo sta tenendo fermo ai box: “Sto bene e lavoro tutti giorni per stare ancora meglio. Lo staff medico e quello tecnico, ma anche la dirigenza, mi sono sempre stati vicino dimostrando che questa società è di categoria superiore. Sento di essere in buone mani, ci vorrà ancora un po' di pazienza ma il momento del rientro si sta avvicinando”. L'attaccante esterno dell'Atletico Terme Fiuggi parla poi del momento della squadra. “Entriamo nel periodo più importante della stagione. Sto cercando di far capire soprattutto ai ragazzi più giovani che fare sacrifici è importante, se si vuole vincere bisogna impegnarsi a 360 gradi. I ragazzi però questo lo sanno, si allenano sempre al massimo e in più c'è il grande lavoro che sta facendo mister Incocciati e il suo staff. Sia loro che il direttore così come il presidente non ci lasciano mai, questo è fondamentale perchè in un momento come questo tutto è importante e se rimaniamo uniti potremo tirarci fuori da questa situazione”. In chiusura Melara si concentra sulla sfida al Real Giulianova: “Adesso tutte le partite sono decisive. In un campionato come questo abbiamo visto che si può vincere o perdere con chiunque e noi dobbiamo concentrarci su noi stessi, mantenere ben salde le nostre certezze e sicurezze perchè nei momenti di difficoltà è a queste che ti devi aggrappare. Domenica ci aspetta un match importante così come del resto lo saranno tutte le partite da qui alla fine”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE