Cerca

la storia

Il Flaminia soccorre una donna dopo un incidente: "Siete i miei eroi"

Nel viaggi odi ritorno dopo la trasferta di Gavorrano, il club rossoblù ha aiutato una donna rimasta coinvolta in un bruttissimo incidente stradale

11 Maggio 2021

Flaminia (©De Cesaris)

Il bel gesto del Flaminia di ritorno da Gavorrano (©De Cesaris)

Domenica il Flaminia ha subito una sconfitta in casa del Gavorrano. Per una volta, però, il risultato del campo è passato in secondo piano ed a guadagnarsi gli onori delle cronache è stato il bellissimo gesto che ha coinvolto la formazione rossoblù nel viaggio di ritorno. Sull'Aurelia, all'altezza di Grosseto (Km 193), il pullman viterbese si è imbattuto in un brutto incidente stradale. I giocatori rossoblù sono scesi ed hanno prestato soccorso alla donna al volante dell'automobile, riscaldandola con le divise sociali e tranquillizzandola in attesa dell'arrivo dei soccorsi. "Ieri abbiamo ottenuto la vittoria più importante fuori dal campo" commenta il club. Insomma, tutto è andato per il meglio, ma in serata Barbara, questo il nome della donna, ha voluto inviare un bellissimo messaggio di ringraziamento, che il Flaminia ha reso noto attraverso i suoi canali ufficiali. Questo il testo della lettera:

"Sono Barbara Ciacci la ragazza che ieri sull'Aurelia ha fatto un grave incidente stradale. Volevo ringraziare con tutto il mio cuore i ragazzi della vostra squadra che ieri, mentre mi prestavano i soccorso e mi erano venuti forti tremolii di freddo per il trauma, mi hanno coperto con le loro divise. Da oggi, vista la provvidenza che mi ha voluto salvare la vita, questa divisa sarà anche la mia. Provvederò a rispedirvi le vostre felpe e vi terrò sempre con me come i miei eroi assieme ai vigili del fuoco che mi hanno soccorso. Grazie di tutto ragazzi perché, anche se ieri in casa del Gavorrano avete perso, avete vinto una cosa più importante, quella di salvare la mia vita".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE