Cerca

girone f

Atletico Terme Fiuggi: bel pari nella tana del Campobasso

Buona prova della squadra di Incocciati che apre le danze con il solito Fall ma Tenkorang agguanta il definitivo 1-1

16 Giugno 2021

33a GIORNATA - 16 giugno 2021

Campobasso 1 - 1 Atletico Terme Fiuggi
Atletico Terme Fiuggi: bel pari nella tana del Campobasso

Ameth Fall, ancora in gol per Fiuggi (Foto ©MixZoneAgency)

CAMPOBASSO Raccichini (13'st Oliva), Martino (37'st Martinucci), Vanzan, Brenci, Menna, Sbardella, Bontà (6'st Zammarchi), Tenkorang (13'st Candellori), Rossetti, Esposito (6'st Di Domenicantonio), De Biase PANCHINA Fabriani, Dalmazzi, Capuozzo, Fruscella ALLENATORE Cudini

ATLETICO TERME FIUGGI Novi, Marianelli, Rizzitelli, Del Duca, Forgione (25'st Foglia), Gaetani (7'st Basilico), Lo Duca (13'st Turzo), Tajani, Fall (17'st Tornatore), Esposito (17'st Melara), Frabotta PANCHINA Atzeni, Tucci, Costa ALLENATORE Incocciati

MARCATORI Fall 10'pt (ATF), Tenkorang 17'pt (C)

ARBITRO Mazzoni di Prato ASSISTENTI Boato di Padova e Galigani di Sondrio

NOTE Ammoniti Marianelli

L'Atletico Terme Fiuggi esce con un buon punto dalla tanta del Campobasso fresco di promozione in Serie C. La squadra di mister Incocciati, anche di fronte ad un avversario di altissima caratura come è stata la formazione di Cudini, ha confermato l'ottimo impianto di gioco messo in mostra nel corso dell'anno. Non a casa i fiuggini riescono subito ad alzare la voce: quando il cronometro segna appena il minuto numero dieci è Fall ad accendersi e ad insaccare il gol che vale il vantaggio da parte dell'Atletico Terme Fiuggi. Il Campobasso incassa il colpo e risponde alla svelta. Al 17' i padroni di casa agguantano infatti il pareggio grazie a Tenkorang che infila in porta un assist dalla destra. L'Atletico Terme Fiuggi non si scompone e torna a macinare gioco. Non a caso i fiuggini sfiorano subito il raddoppio con una grande ripartenza dove Fall imbecca alla perfezione Gaetani. L'attaccante cerca un diagonale su cui però si esalta l'estremo difensore del Campobasso. Gli ospiti prendono coraggio e così vanno ancora vicini alla rete poco prima della mezzora. A salire in cattedra che spaventa Raccichini con due siluri us punizione. Il primo tolto da sotto l'incrocio dal portiere e il secondo che invece scheggia la traversa. Il primo tempo si chiude con Rossetti che semina il panico tra le maglie della difesa rossoblù ma trova poi la grande parata di Novi. Il secondo tempo si apre con l'Atletico Terme Fiuggi che spinge sin dai primi minuti. Al 14' ci prova Basilico ma Oliva fa buona guardia sul primo palo. Il giovane portiere replica poi nel finale di partita salvando i suoi con un grande intervento. L'ultimo acuto è di Melara che però non riesce a pungere a dovere con il match che si chiude sull'1-1 e con il Campobasso che festeggia la promozione in Serie C davanti ai propri tifosi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE