Cerca

girone E

Roberti evita il ko all'ultima: pari tra Trastevere e Flaminia

La stagione degli amaranto, dopo il crollo in classifica che ha fatto sfumare la C, si conclude con un pareggio interno

16 Giugno 2021

34a GIORNATA - 16 giugno 2021

Trastevere 1 - 1 Flaminia
Roberti

Roberti, suo il pareggio per il Trastevere

TRASTEVERE Cataldo 6, Agresti 6, Laurenzi 6 (13’st Ferlicca 5.5), Madeddu 6 (39’st Milani SV), Tarantino 6.5, Giordani 6.5, Sordilli 6 (8’st Lorusso), Conti, Tajarol 6.5, Bartolotta 6 (20’st Squerzanti 6.5), Fontana 6 (28’st Roberti 7.5) PANCHINA D’Alessandro, Sbardella, Cervoni, Sabelli ALLENATORE Pirozzi

FLAMINIA Opara 6 (16’st Rizzo 6), Massaccesi 5.5, Covarelli 6.5, Traditi 6 (28’st Barduani 6), Guadalupi 6.5, Fe’ 6, Staffa 6, Fondi 6 (16’st Sciamanna 7.5), Cruz 6 (39’st Giovannetti SV), Lazzarini 6.5, Coracci 6 (17’st Pagliaroli 6.5) PANCHINA Scardala, Mignone, Carpenti, Canestrelli ALLENATORE Rambaudi

MARCATOR Sciamanna 25’st (F), Roberti 46’st (F)

ARBITRO Fichera di Milano, 6 ASSISTENTI Desiderato di Barletta e Alfieri di Prato

NOTE Ammoniti Laurenzi, Sciamanna, Roberti, Fe

Ultima giornata di un campionato lungo, complicato, molto travagliato soprattutto a causa delle problematiche dovute al Covid. Trastevere e Flaminia si affrontano senza un obiettivo da raggiungere, ma le formazioni in campo vogliono fare bene e mettersi in mostra. Il risultato è un pareggio, 90 minuti non esaltanti per un pareggio firmato da due intuizioni dei tecnici, Pirozzi e Rambaudi. Ad inizio match la Flaminia ci prova con una conclusione da fuori area di Guadalupi che prova il piazzato ma trova la risposta sicura di Cataldo. Il Trastevere che è in campo con un 11 titolare a dir poco sperimentale, con ben 8 under in campo dal primo minuto nella prima fase del match non è particolarmente pericoloso. La partita è bloccata, il caldo e la stanchezza dopo una lunga stagione pesano e influiscono. I primi 45 minuti si concludono sul punteggio di 0-0, poche emozioni per una prima frazione di gioco che ha visto le compagini annullarsi tra loro. Ad inizio ripresa il Trastevere ci prova con Tajarol, il numero 9 dopo un buono scambio prova il tiro che termina fuori, Opara era comunque sulla traiettoria. Il risultato si sblocca con una giocata personale di altissimo livello, un match bloccato a cui serviva la grande giocata è arrivata al 25’: Sciamanna sulla destra si accentra e dalla grande distanza sorprende tutti lasciando andare un tiro potentissimo, un sinistro micidiale che lascia senza possibilità di intervento Cataldo. La Flaminia si porta in vantaggio. Poco dopo la Flaminia va vicina al raddoppio, Pagliaroli effettua un tiro a giro che sembrava destinato ad andare in rete ma sulla linea di porta c’è l’intervento provvidenziale di testa da parte di Giordani. Al 35’ un ispirato e subentrato Squerzanti ci prova per i padroni di casa: l’esterno mette una palla di difficile lettura all’interno dell’area di rigore, Tajarol e Roberti non si fanno trovare pronti sul secondo palo per concretizzare. In pieno recupero il Trastevere trova il guizzo: Lorusso mette un cross dalla trequarti e Roberti vola in area e impatta mettendo a segno un grande gol, rete che vale il pareggio. Termina in parità, una partita che negli ultimi minuti si è accesa con due calciatori subentrati dalla panchina che sono risultati decisivi. 1-1, Trastevere e Flaminia nell’ultima giornata di campionato si annullano. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE