Cerca

società

Trastevere, le parole di un addio: il saluto Mattiuzzo-Betturri

L'ex direttore sportivo ed il presidente amaranto con due comunicati stampa sigillano la fine del rapporto 

29 Giugno 2021

Mattiuzzo e Betturri

L'ex ds Mattiuzzo, a sinistra, e il presidente Betturri

L'addio del ds Stefano Mattiuzzo, come vi avevamo anticipato (clicca qui), dal Trastevere era soltanto da ufficializzare. L'ufficialità è arrivata con il dirigente che saluta il club amaranto con il quale ha lavorato per 3 anni. "A seguito dell’ultimo incontro con il Presidente Pier Luigi Betturri, ho deciso di non proseguire la bellissima avventura con il Trastevere. In questi tre anni credevo di poter raggiungere l’obbiettivo di portare il Trastevere in Serie C. Ci siamo andati vicino, ma resta comunque l'annosa questione legata alla mancanza di un impianto a norma nella capitale per poter disputare un campionato così importante come la LegaPro. Obbiettivo quello del professionismo che credo potrà comunque essere raggiunto in un prossimo futuro, viste le capacità dei dirigenti trasteverini. Pertanto, dopo varie considerazioni, ho deciso di fare un passo indietro, per cercare nuovi stimoli e soprattutto una nuova sfida. Mi sembra doveroso ringraziare in primis il presidente Betturri per l’opportunità che mi ha dato, rendendomi partecipe con totale fiducia del progetto Trastevere. Un ringraziamento particolare va anche al Direttore Generale Flavio Maria Betturri, con il quale ho lavorato a stretto contatto nell’arco di questi tre anni, per la lealtà e correttezza dimostratemi. Un grazie affettuoso al vice presidente Bruno D’Alessio e al Consigliere Enrico Santini, sempre pronti a sostenermi. Ringrazio anche, generalizzando per il timore di dimenticare qualcuno, tutti coloro che fanno parte della famiglia Trastevere, tra questi i miei più stretti collaboratori, calciatori e tutto lo staff con i quali ho condiviso un percorso che è stato per me opportunità di crescita personale e professionale. A tutti auguro i migliori successi professionali. Per concludere ringrazio tutti i tifosi, auspicando loro di gioire ancora nel veder primeggiare la loro squadra del cuore. Grazie infinite". Alle parole dell'ormai ex direttore sportivo sono seguite poi quelle del presidente Pier Luigi Betturi "La società Trastevere Calcio ringrazia Stefano Mattiuzzo per il prezioso lavoro svolto durante le ultime tre stagioni calcistiche, nelle quali ha ricoperto, con dedizione, competenza e onestà, il ruolo di direttore sportivo. Per lui le porte del Trastevere rimarranno sempre aperte! Un ringraziamento anche per le belle parole da lui espresse, nel momento del congedo, nei confronti di tutti i componenti della nostra Società. Il Trastevere Calcio augura a Stefano Mattiuzzo, nel prosieguo della sua brillante carriera, ogni bene e ogni successo. E sappia che questo è un augurio autenticamente sincero". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE