Cerca

società

Montespaccato: capitan Sismondi entra nello staff tecnico

Sarà il nuovo collaboratore tecnico di mister Mucciarelli, Monnanni:”Un nuovo esempio del nostro modello”.

18 Luglio 2021

Montespaccato: capitan Sismondi entra nello staff tecnico

Prende sempre più corpo il “Monte 2.0” voluto dal Presidente Massimiliano Monnanni quale conseguente sviluppo del percorso di modellizzazione societaria frutto del Programma “Talento & Tenacia”. Dopo l’avvento sulla panchina del Montespaccato di Mauro Mucciarelli e l’inserimento dei giovani atleti Giulio Gallinucci e Mario Adami nei quadri dirigenziali è ora la volta di Bruno Sismondi, uno dei “veterani” di “Talento & Tenacia” che - dopo 5 stagioni - lascia il campo da gioco per approdare sulla panchina della Società di Via Stefano Vaj, dove rivestirà il ruolo di collaboratore tecnico della prima squadra precedentemente affidato proprio a Mister Mucciarelli. “La storia personale e agonistica di Bruno - ha dichiarato il Presidente Monnanni - esemplifica e rende in maniera molto più immediata di tanti discorsi l’impatto dentro e fuori il campo di “Talento & Tenacia” per un giovane atleta. Laurea in ingegneria, patentino da tecnico, il capitano per eccellenza del Montespaccato, senza rinunciare alle proprie soddisfazioni sportive con una promozione in D e un’agevole salvezza conquistate sul campo, ha potuto in questi anni acquisire una professionalità che gli consente ora, a soli 30 anni, di entrare nello staff tecnico della propria Società con una rilevante responsabilità e un ruolo delicato”. “Le doti caratteriali, la lealtà e l’attaccamento alla maglia che hanno sempre contraddistinto Bruno Sismondi, unite alla proverbiale “garra charrua” - ha aggiunto il Direttore Antonello Tanteri - saranno un ingrediente prezioso per corroborare squadra e spogliatoio nel nuovo campionato che ci attende di qui a poco”. “Non appena la Società mi ha affidato l’incarico da allenatore - ha dichiarato Mister Mauro Mucciarelli - mi sono concentrato su come completare il gruppo staff già presente. Ho subito pensato a Bruno sia per le competenze tecniche che umane: ci conosciamo ormai da anni e sono convinto che metterà a disposizione dei suoi ex compagni qualità importanti”. Parola infine al diretto interessato, Bruno Sismondi: “Sono molto felice e motivato di intraprendere questo nuovo percorso, questa sfida.. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare ed imparare con questo meraviglioso staff che tra l'altro conosco e a cui voglio bene, ma soprattutto di rivedere i miei vecchi compagni in questa nuova avventura. Darò il massimo - conclude Sismondi - per aiutare il Monte e i nostri ragazzi a raggiungere gli obiettivi comuni e quelli individuali prefissati. Vogliamo fare onore sempre più al nostro quartiere perché lo merita”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni