Cerca

L'intervista

Trastevere, Massimo: "Siamo in crescita, le aspettative sono alte"

Il centrocampista e capitano amaranto dice la sua sulle ambizioni della squadra per la prossima stagione

26 Agosto 2021

Emiliano Massimo (©Ferri)

Emiliano Massimo, capitano del Trastevere (©Matteo Ferri)

Seconda stagione a Trastevere per Emiliano Massimo, centrocampista dal talento superiore e che, nel campionato di Serie D 2021/22 indosserà la fascia di capitano degli amaranto: "Le aspettative per quest'anno sono alte, riuscire a migliorare quanto fatto nella passata stagione sarebbe un grosso obiettivo. La squadra è stata costruita molto bene, ci stiamo allenando alla grande e personalmente non posso che essere felice di far parte di questa grande famiglia». Un Trastevere che si presenta rinnovato negli uomini: "Sono andati via giocatori bravi, ma ne sono arrivati di altrettanto bravi. Poi ci sono i giovani, che vanno aiutati nel loro percorso di crescita, soprattutto in questa fase iniziale in cui si stanno inserendo in gruppo. Io mi sento dentro al progetto al cento per cento e voglio dare il mio contributo, sia in campo che fuori". In amichevole sono arrivate due sconfitte con Viterbese e L'Aquila e una vittoria nell'allenamento congiunto con l'Astrea: "Si tratta di calcio d'agosto, ma a nessuno piace perdere e, se ci limitiamo a guardare i risultati, non possiamo che essere amareggiati. Detto questo, c'è stata una crescita della squadra in queste tre partite e il percorso da fare è ancora lungo. L'importante è mettere in campo quella sana cattiveria agonistica che contraddistingue una buona squadra rispetto ad una squadra che vuole raggiungere determinati obiettivi". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE