Cerca

mercato

Montespaccato, chiuso il mercato con due nuovi under

In attesa della presentazione ufficiale prevista per venerdì 10 al Don Pino Puglisi arrivano Canciani e Moccia

31 Agosto 2021

Moccia e Canciani

Moccia (a sinistra) e Canciani, i due nuovi volti del Montespaccato

Mentre fervono i preparativi per la presentazione ufficiale che si terrà venerdì 10 settembre alle ore 19 al Don Pino Puglisi, nell’ambito della II edizione della manifestazione Il quartiere si incontra, il Montespaccato completa la rosa con gli ultimi due arrivi, entrambi Under. Si tratta nel primo caso di Edoardo Canciani, romano classe 2002, centrocampista in prestito dalla Ternana, che ha iniziato a giocare all'età di 7 anni e dopo aver trascorso i successivi 6 alla Lodigiani, si è trasferito nell'agosto del 2017 a Terni militando nelle formazioni U16 (2017-2018), U17 (2018-2019), Berretti (2019-2020) e Primavera 3 (2020-2021) per giungere oggi in Serie D con Mister Mucciarelli. "Le prime impressioni sono ottime - dichiara - mi avevano già parlato del programma Talento & Tenacia e sono stato accolto veramente molto bene, sia dai compagni che dallo staff. Darò tutto per questa maglia - conclude - e spero potremo toglierci grandi soddisfazioni insieme". Il secondo e ultimo arrivo è quello di Marco Moccia, difensore classe 2003, che ha iniziato a giocare all’età di 3 anni nella scuola calcio del suo paese (Castelpagano) e a 9 anni è entrato nel settore giovanile del Benevento arrivando fino alla Primavera e venendo anche convocato in Serie B con la prima squadra. Da gennaio a giugno scorso ha giocato con la Primavera del Perugia e al Montespaccato arriva a titolo definitivo. "Vorrei ringraziare il Presidente e tutta la società del Montespaccato - questo il suo commento - per questa importante opportunità a Roma, che cercherò di ripagare in campo con un impegno totale" "La rosa del Montespaccato - conclude il direttore Antonello Tanteri - si chiude con due arrivi di elevata qualità e sicura affidabilità, che - sono certo - potranno portare a Mister Mucciarelli ulteriore linfa per le sue scelte tecniche e di modulo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni