Cerca

l'intervista

Rieti, Boccolini soddisfatto dell'esordio, ma... "Le prossime due saranno indicative"

Il tecnico amarantoceleste commenta il pareggio con la Sangiovannese, ma guarda già oltre ai prossimi impegni

21 Settembre 2021

Alessandro Boccolini

Alessandro Boccolini, tecnico all'esordio con il Rieti

Il cammino del Rieti di Alessandro Boccolini inizia con un pareggio in casa della Sangiovannese, dopo un match pieno di gol, legni colpiti e emozioni a non finire. Succede tutto nel primo tempo, dopo esser passati in vantaggio con Campagna, gli amarantocelesti hanno subito due gol nel giro di dieci minuti e si sono trovati improvvisamente sotto, poi, allo scadere della prima frazione, la doppietta di Campagna livella la partita. Il tecnico ha dichiarato di essere comunque orgoglioso dell’atteggiamento portato in campo da parte dei suoi ragazzi, ma sperava di portarsi a casa i tre punti: "Gara molto aperta nel primo tempo, dove abbiamo avuto molte occasioni e colpito quattro pali, poi siamo passati in vantaggio, ma la Sangiovannese nelle due occasioni cha ha creato ha fatto gol, prima su punizione e poi su azione, dove però, siamo stati disattenti noi. I ragazzi successivamente hanno continuato a macinare e abbiamo ripreso la partita sul 2-2. Nel secondo tempo la loro espulsione li ha spenti un pochino dietro e si sono chiusi bene, noi abbiamo cercato di creare più spazi ma il loro portiere è stato bravo. A me piace sempre puntare in alto, al massimo delle possibilità, domenica si poteva sicuramente andare a prendere i 3 punti ma sono orgoglioso dei miei ragazzi che comunque hanno dato tutto: questo deve essere un inizio. Si è già potuto vedere su che livello possiamo essere, adesso vediamo nelle prossime due gare cosa fare e cosa ci potrà portare questo campionato".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE