Cerca

l'intervista

Ansini: "Non ci sono gare semplici. Con il Tiferno servirà un grande Monte"

Il cammino degli azzurri in campionato riprenderà da Città di Castello. Il centrocampista è fiducioso ma conosce le insidie del match

15 Ottobre 2021

Ansini

Daniele Ansini (Foto ©Conti/Vamos)

Il cammino del Montespaccato Savoia nel girone E di Serie D riprenderà domenica pomeriggio a Città di Castello, dove gli azzurri sarà ospite di un Tiferno rigenerato dalla vittoria di Ardea con l'Unipomezia. In classifica gli umbri sono appena due lunghezze sotto i capitolini, sarà perciò un match che si preannuncia molto dispendioso sia a livello fisico che mentale, ma gli azzurri non vogliono sbagliare. "Ci stiamo preparando secondo la nostra routine – dichiara il centrocampista Daniele Ansini – perciò allenandoci al massimo come per ogni singola partita. In questo girone non ci sono sfide semplici, perciò ci vorrà un grande Montespaccato per uscire indenni da Città di Castello. Noi però stiamo bene e dobbiamo continuare con la determinazione di questo inizio di stagione. Contro la Sangiovannese potevamo forse essere un pizzico più fortunati, è arrivato comunque un buon punto sperando che la sorte ci restituisca qualcosa in futuro. A livello personale sto bene, sono in fiducia e sono riuscito a segnare già due gol. Spero di continuare così come tutta la squadra".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE