Cerca

l'intervista

Persichini: "Sognavo un gol così fin da bambino. Voglio la doppia cifra"

Le parole dell'attaccante del Nuova Florida, il vincitore dell'ultimo sondaggio social di Serie D

16 Ottobre 2021

Persichini

Lorenzo Persichini (Foto ©Francesco Cenci)

Dopo essersi preso la scena nell'ultima domenica di campionato, Lorenzo Persichini ha conquistato anche l'ultimo sondaggio social di Serie D. L'attaccante del Nuova Florida racconta le emozioni del gol, l'avvio stagionale e il suo rapporto con i biancorossi. Questa la sua intervista.

L'hai spuntata al fotofinish su Odianose. Hai tantissimi fans sui social...

"Non mi aspettavo di vincere sinceramente, sono contento e non è la prima volta che vinco. Ci tengo a ringraziare tutti quelli che mi hanno votato che sono stati davvero tantissimi, in particolare devo fare un ringraziamento a mio cugino Samuel che ha preso a cuore la questione". 

Il tuo gol di domenica scorsa è stato bellissimo. Come ti è venuto?
"Mi è venuto istintivo fare quel gesto, ho visto un cross abbastanza alto e dopo aver fatto un passo indietro ho capito che quella era una palla che ti capita pochissime volte, perfetta. Sognavo da bambino di fare un gol così".

Una rete che ha rappresentato per voi altri tre punti. Che partita è stata?
In Sardegna nessuna partita è facile, loro sono una squadra tosta e quadrata, però la nostra forza è anche quella di saper soffrire tutti insieme e dopo averla sbloccata siamo stati bravi a gestire il match. Abbiamo avuto anche qualche occasione per chiuderlo, ma l'importante è aver portato a casa la vittoria. I punti che stiamo facendo sono pesanti, scaturiti da quelli che potrebbero essere scontri diretti. Dobbiamo continuare così".

Siete partiti molto forte in campionato, l'obiettivo resta la salvezza o ambirete a qualcosa di più?
"Il nostro unico obiettivo è fare bene partita dopo partita, ciò che stiamo facendo in questo momento. Entrare in campo sempre con lo stesso atteggiamento a prescindere da chi abbiamo davanti e cercare di portare a casa i 3 punti. Più bravi saremo, più punti faremo".

Sei tornato al Nuova Florida e ti sei reinserito subito bene nei meccanismi della squadra e del mister. Come ti trovi in questa società?

"Mi trovo molto bene con tutti, siamo davvero un bel gruppo e stiamo bene insieme, ho trovato dei bravi ragazzi, giovani e che hanno qualità. Nonostante il modulo nuovo mi trovo molto bene con il mister e mi sono subito inserito. Ho scelto il Nuova Florida perché sento tanta fiducia da parte della società. Ringrazio tutti".

Secondo te chi vincerà il girone G?
"Non avendo visto molte delle pretendenti, ti dico Giugliano perché sono gli unici che abbiamo affrontato. Hanno giocatori di grande qualità, esperienza e carisma e mi sembrano molto organizzati, ben messi in campo. Quotate sono anche la Torres che ha un grande organico o la Cynthialbalonga nonostante abbia perso un pò di punti in queste prime giornate".

Che obiettivo ti sei dato per quest'anno?
"Il mio obiettivo è sempre la doppia cifra come per ogni attaccante, segnare e dare una mano al Nuova Florida a fare un campionato tranquillo sarebbe davvero l'ideale. Vengo da un anno dove ho giocato poco a causa di un infortunio e voglio riprendermi tutto ciò che mi è stato tolto dalla sfortuna".

E invece per il futuro?

"Mi piacerebbe giocare nei Pro., ci sono andato vicino due volte ma purtroppo non ne ho mai avuto l'occasione. Speriamo di far bene e di realizzare questo mio sogno".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE