Cerca

l'intervista

Monte Savoia, Calì: "Per cambiare passo in trasferta ci vorrà il giusto atteggiamento"

Il bomber azzurro sa come invertire il trend fuori casa ed è pronto a ripetersi dopo l’ultima doppietta

12 Novembre 2021

Calì

Aimone Calì (Foto ©Vamos/Conti)

Dopo la grande vittoria in rimonta sulla Pro Livorno, il Montespaccato Savoia si è rimesso a lavoro in vista della trasferta di Scandicci di domenica prossima. Gli azzurri di Mucciarelli vogliono tornare al successo anche in trasferta, per ora l’unica gioia lontano da casa è arrivata al primo turno contro il Foligno, mentre nelle ultime due uscite sono maturate altrettante sconfitte. Ciò che chiede adesso l’allenatore è proprio il cambio di passo fuori casa fondamentale per dare continuità agli ottimi risultati raggiunti fin qui al Puglisi. E’ dello stesso avviso il bomber del Monte Aimone Calì: "Stiamo preparando bene la partita con lo Scandicci. Ora c’è da cambiare marcia anche in trasferta dove secondo me dobbiamo scendere in campo con un atteggiamento diverso. Nelle ultime due partite abbiamo infatti sbagliato l’approccio perciò mi aspetto una squadra sul pezzo fin dalle prime battute di gioco anche perché in casa stiamo dimostrando di poter battere chiunque. A livello personale sto bene, domenica scorsa ho riscattato l’errore dal dischetto segnando due gol, la squadra mi è sempre accanto. Sono nelle migliori condizioni per esprimermi sempre al meglio".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE