Cerca

L'intervista

Squerzanti: "Trastevere è il top. Qui ci sono valori umani e tecnici importanti"

L'intervista all'esterno degli amaranto, il vincitore dell'ultimo sondaggio social di Serie D

10 Dicembre 2021

Squerzanti

Iva Squerzanti (Foto ©Mazza)

Ivan Squerzanti è stato eletto come miglior calciatore del 12° turno di campionato in Serie D. Ecco l'intervista all'esterno classe 1999. 

E' la prima volta che vinci il nostro sondaggio?

"Sì, è la prima volta e vorrei ringraziare tutte le persone che hanno speso quei pochi secondi per votarmi".

Attualmente siete primi in classifica, come giudichi il vostro avvio?

"L'inizio è stato sicuramente molto positivo a parte le due sconfitte con Recanatese e Pineto. Sappiamo di essere una squadra forte con dei valori umani e tecnici importanti. Vogliamo dire la nostra, cercheremo di rimanere lì su fino alla fine".

Come stai vivendo la tua esperienza a Trastevere?

"Qui mi trovo molto bene. Restare questa estate è stata una scelta semplice, Trastevere è una società top e io non ci ho pensato due volte. Con il gruppo mi trovo benissimo, è coeso e stiamo bene tra di noi. Sono contentissimo di farne parte. Ci sono tutti i presupposti per fare un bel campionato ed essere protagonisti in questo girone".

Mister Mazza sta facendo benissimo. Con lui che rapporto hai?

"E' un allenatore molto preparato, ci ha dato subito un'inquadratura precisa nonostante sia alla sua prima esperienza con i grandi. Siamo molto contenti di averlo. Lui ha fiducia in me e spero di ripagarla cercando di dare sempre il massimo".

Che obiettivo ti sei dato?

"Sotto questo aspetto è chiaro che voglio fare il meglio possibile. Sono un attaccante e voglio mettere le mie qualità a disposizione del gruppo. Quest'anno sto finalmente esprimendo quelle che sono le mie caratteristiche e per questo ringrazio il mister. Penso a migliorarmi giorno dopo giorno". 

Hai un sogno nel cassetto?

"come detto di migliorarmi sempre e calcare magari palcoscenici più grandi. Non accontentarmi mai".

Quali sono secondo te le squadre che più possono impensierirvi?

"Credo che realtà come Recanatese e Pineto ci daranno battaglia fino alla fine. A differenza di tutte le altre sono quelle che insieme a noi possono giocarsi le proprie carte per arrivare fino in fondo". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE