Cerca

dopo gara

Andrea De Iulis: "Vittoria al cardiopalma, questa continuità sarà fondamentale"

L’attaccante, anche lui a segno nel rocambolesco 3-4 dello Scopigno, analizza la prestazione dei rossoblù che hanno infilato il secondo successo consecutivo

13 Dicembre 2021

De Iulis

Andrea De Iulis (Foto ©Unipomezia)

Centrare due vittorie consecutivamente non era mai accaduto finora nella stagione dell’Unipomezia. Dopo il successo esterno sul campo del Cascina, la squadra di Centioni si è ripetuta sempre in trasferta stavolta allo Scopigno contro il Rieti. Un match a dir poco rocambolesco in cui i rossoblù hanno lottato giocando punto a punto fino all’ultimo pallone. Alla fine il punteggio si è assestato sul 3-4 che ha consegnato all’Unipomezia altri tre punti fondamentali per la corsa salvezza. A segno Schiavella, due volte Lupi e Andrea De Iulis, con quest’ultimo che commenta così la prova collettiva: "Ieri è stata una partita al cardiopalma, pirotecnica e densa di emozioni. Ci sono stati almeno venti minuti di fuoco e alla fine siamo riusciti noi a vincerla. É stata una vittoria importantissima soprattutto perché ci dà continuità. Non avevamo mai vinto due partite consecutivamente e questo vuol dire che ci siamo messi sulla strada giusta. Adesso sono fondamentali i risultati al di là delle prestazioni, è vero che ci siamo rialzati ma ancora non abbiamo fatto nulla visto che la classifica resta complicata. E poi i risultati aiutano per il morale e per la serenità della squadra e della società. Perciò avanti così". Con Centioni in panchina l’Unipomezia ha cambiato passo raccogliendo undici punti dei dodici totali, a dimostrazione di come l’impatto del nuovo allenatore sia stato decisivo: "Il mister sta facendo molto bene – prosegue De Iulis – e anche il suo arrivo ha inciso per la nostra risalita”. Risultati di squadra che stanno passando anche per un ritrovato stato di forma dello stesso attaccante: “Adesso anche io sto trovando continuità a livello fisico. Purtroppo sono stato flagellato da diversi problemi ma finalmente ho ritrovato un buon equilibrio. So quello che valgo ed ora sarà tutto più semplice anche per me. Segnare fa sempre piacere ed influisce sicuramente in maniera positiva sul morale".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE