Cerca

l'intervista

Montespaccato, Nanci: "Bilancio finora positivo. Sto trovando la giusta continuità"

L'intervista al difensore del Montespaccato Savoia, il vincitore dell'ultimo sondaggio social di Serie D

03 Gennaio 2022

Nanci e Mastrosanti

Nanci e Mastrosanti (Foto ©Conti/Vamos)

Salvatore Nanci è stato eletto come vincitore del nostro ultimo sondaggio social di Serie D. Il difensore del Montespaccato Savoia ha contribuito ad issare il muro degli azzurri che nelle ultime due partite hanno mantenuto inviolata la propria porta. Una continuità importante anche in questo senso con la squadra di Mucciarelli che è in serie positiva da tre turni. Più in generale, il Montespaccato Savoia ha totalizzato 22 punti in quindici giornate. Un bottino positivo come afferma lo stesso Nanci: "Sotto il profilo di squadra abbiamo concluso un anno sicuramente in maniera positiva, comunque siamo a ridosso della zona play off, in linea con gli obiettivi della società e con una partita ancora da recuperare contro l'Unipomezia tra due giorni. Possiamo chiudere il girone d'andata con sei punti a disposizione quindi dobbiamo fare in modo di sfruttare queste ultime due gare al massimo. Ovviamente giochiamo contro due squadre (dopo l'Uni il Rieti ndr) che stanno nella parte bassa della classifica ma questo non significa che dobbiamo sottovalutarle, ma affrontare al contrario con la concentrazione giusta e con l'attenzione dovuta. Sono due squadre forti, bisogna dare il massimo. Conquistare dai quattro ai sei punti in queste ultime due partite significherebbe chiudere l'andata con un bel bottino che ci permette di pensare che possiamo rimanere lì su e divertirci. Dal punto di vista personale sono soddisfatto di quello che sto facendo. Sto trovando la continuità che lo scorso anno mi è mancata e sono contento di essere un giocatore importante per questa squadra dando il mio contributo ogni domenica. Nelle ultime due gare non abbiamo subito gol e questo per noi difensori è l'obiettivo di ogni sfida. Spero di continuare così, l'unico peccato è stato quel periodo in cui è arrivato qualche risultato negativo ma ci è servito come lezione per migliorarci. L'unico auspicio che ho di squadra per il nuovo anno è quello di riuscire ad avere un trend migliore in trasferta con qualche risultato migliore in più. Se aggiungiamo questo a ciò che riusciamo a fare in casa possiamo davvero competere per le parti alte della classifica. Personalmente punterò a migliorarmi sempre di più, di aiutare il più possibile la squadra segnando anche qualche altro gol, magari decisivo". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE