Cerca

l'iniziativa

La Flaminia scende in campo per il sociale: il Madami apre le porte a due case famiglia

Domenica contro la Pro Livorno la società ospita i ragazzi diversamente abili delle strutture Smargiassi e L'Abbraccio di Arianna

26 Gennaio 2022

Flaminia

Foto ©Flaminia / Facebook

Dopo il rinvio della gara con l'Arezzo, la Flaminia tornerà in campo domenica 30 gennaio per ospitare al Madami la Pro Livorno. Per l'occasione, la società rossoblù ha aperto le porte dello stadio ai ragazzi diversamente abili delle case famiglia Smargiassi e L'Abbraccio di Arianna. A commentare l'iniziativa è il segretario generale del club viterbese, Ottavio Macino: "La società Flaminia Calcio è da sempre sensibile alle problematiche dell’accoglienza dei ragazzi e dell’inclusione, così come dimostrano le tante iniziative già intraprese. I ragazzi saranno ospitati nella tribuna locali coperta, in spazi a loro appositamente  destinati, con ingresso a partire dalle ore 14 circa". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE