Cerca

dopo gara

Flaminia, Gasperini: "Giusta la mentalità". Nofri Onofri: "Non potevamo sbagliare"

Le parole del difensore e del tecnico rossoblù al termine della vittoria contro l'Unipomezia 

21 Aprile 2022

Gasperini

L'autore del gol vittoria, Gasperini (Foto ©Gazzetta Regionale)

La 27ª giornata di campionato ha sorriso alla Flaminia. Il "derby" laziale contro l'Unipomezia è stato fatto proprio dalla compagine rossoblù di misura grazie al sigillo firmato da Gasperini al 33' del primo tempo. Al Madami si ripartiva dal 20' con la squadra di Federico Nofri Onofri che grazie ad una partenza di slancio è riuscita ad ottenere l'intero bottino. Tre punti molto importanti che sanno di salvezza. Nel post partita, nella sala stampa rossoblù è stato interpellato l'autore del gol decisivo, Gian Matteo Gasperini: "Il gol è sicuramente una grande emozione ma vincere era la cosa più importante in chiave salvezza. Ho visto una Flaminia che aveva tanta voglia di portare a casa la partita, concentrata dall'inizio alla fine, con la giusta mentalità. Adesso dobbiamo essere bravi a ricaricare subito le energie, soprattutto mentalmente e fisicamente. Siamo in tanti, stiamo tutti bene, in questa fase della stagione sarà importante il gruppo". Dopo il difensore ha preso la parola il tecnico rossoblù, Federico Nofri Onofri: "Vittoria determinante, siamo partiti molto bene e la squadra è stata razionale. Questa era una partita che non potevamo sbagliare. Raggiungere 40 a cinque giornate dalla fine è un risultato ad oggi soddisfacente, ma ancora mancano cinque partite e non abbiamo la matematica salvezza. Adesso dobbiamo cercare di fare più punti possibili per dare lustro alla classifica. Non ci dobbiamo accontentare e non ci dobbiamo porre dei limiti. La rosa può permetterci di fare qualche rotazione, le soluzioni sono tante e non dobbiamo pensare che il campionato sia già finito". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE