Cerca

Coppa Italia

Follonica Gavorrano, è tua la Coppa! Battuta la Torres all'Abbatini

I ragazzi di Bonura fanno la storia conquistando il loro primo trofeo nella kermesse di Serie D

01 Giugno 2022

Follonica Gavorrano

Follonica Gavorrano, il capitano Dierna

FINALE COPPA ITALIA SERIE D

FOLLONICA GAVORRANO - TORRES 2-1
FOLLINICA GAVORRANO Ombra 7, Coccia 6.5, Dierna 6.5, Del Rosso 6.5, Grifoni 6 (31'st Gasco sv), Origlio 6.5 (1'st Berardi 6), Liurni6.5 (36'st Fontana sv), Mugelli 6 (20'st Sylla 6), Barlettani 6.5 (30'st Arduini sv), Ampollini 6.5, Giustarini 7 PANCHINA Vivoli, Bruni, Fremura, Lo Sicco ALLENATORE Bonura
TORRES Garau 5.5, Rossi 6 (30'st Mignogna sv), R. Pinna 5.5 (44'pt Mukaj 6), Antonelli 6.5, Ferrante 6, Bianchi 6, Masala 6 (9'st Sabatini 6), Turchet 6.5 (35'st Tesio sv), S. Pinna 5.5 (26'st Demartis 6), Ruocco 6.5, Diakite 5.5 PANCHINA Salvato, Gurini, Maganuco, Edgar ALLENATORE Greco
MARCATORI Origlio 20'pt (F), Ruocco 37'pt (T), Ampollini 17'st (F)
ARBITRO Renzi di Pesaro 6.5
ASSISTENTI Jorgji di Albano Laziale, Cassano di Saronno
NOTE Ammoniti Masala, Del Rosso, Turchet, Dierna Angoli 5-7 Fuorigioco 2-2 Rec. 4'pt-5'st

Al Bruno Abbatini di Genzano è il Follonica Gavorrano ad alzare al cielo la Coppa Italia di Serie D. I maremmani di Bonura battono 2-1 la Torres di Greco aggiudicandosi così la 21ª edizione della manifestazione, la prima nella loro storia riscattando la sconfitta nella finale play off del girone E. Avvio pimpante e di carattere da parte della Torres. I rossoblù prendono in mano le redini del gioco e si spingono costantemente in avanti. Pericoloso però anche il Follonica al 15', con Liurni che guadagna il fondo, mette dentro con la difesa sarda che si rifugia in calcio d'angolo. L'undici di Bonura è insidioso nelle ripartenze come con Barlettani al 19', con la difesa della Torres che si salva in qualche modo. Un minuto più tardi i maremmani passano: Giustarini trova il corridoio centrale per Origlio, i centrali rossoblù sono entrambi tagliati fuori e il numero 8 può così depositare la sfera alle spalle di Garau. La reazione della squadra di Greco arriva immediata: cross da destra, Turchet fa sponda di testa per Diakite che di prima non inquadra la porta. Al 27' sono di nuovo i toscani ad alzare la voce con Giustarini, che liberato in area spara di poco sul fondo. Poco dopo ancora Giustarini verticalizza per Mugelli, Garau è tempestivo e chiude lo specchio in uscita, palla in corner. La Torres resta in partita e al 37' centra il pari con Ruocco, che servito sul secondo palo da Antonelli deposita la sfera alle spalle di Ombra. Al 43' il Follonica tornerebbe in vantaggio con Del Rosso che serve una grande palla a Giustarini, che batte Garau ma è in posizione di fuorigioco. Il primo tempo termina 1-1. Nella ripresa la prima grande occasione è per la Torres all'8' con Turchet, che sul cross di Antonelli incorna quasi perfettamente con Ombra che vola e mette la sfera in corner. Il portiere è fenomenale anche poco più tardi respingendo a mano aperta l'ennesimo tentativo isolano. Il copione è lo stesso del primo tempo, la Torres fa gioco ma a passare è il Follonica Gavorrano al 17': corner di Liurni, inserimento di Ampollini che di testa da 2-1. I sardi si rivedono concretamente al 29' con il neo entrato Demartis, Ombra respinge. Nel finale i sardi le provano tutte ma la difesa toscana risponde con la massima attenzione. Dopo 5' di recupero può esultare la squadra di Bonura. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE