Cerca

focus

Dorin Sirbu, l'oro della Flaminia: il rinnovo dell'esterno è stato il colpo da 90

Dopo l'exploit definitivo della scorsa stagione, il classe '99 è partito forte anche quest'anno. La società, trattenendolo in estate, ha fatto centro

22 Settembre 2022

Sirbu

Dorin Sirbu (Foto ©Gazzetta Regionale)

Con il successo di misura contro l'Ostiamare la Flaminia ha inanellato la seconda vittoria consecutiva in campionato, la terza complessiva in stagione in gare ufficiali considerato anche il 3-0 alla Vis Artena nel primo turno di Coppa Italia. La formazione di Nofri è già in palla e, complice un mercato estivo sicuramente importante che ha rinforzato la rosa miratamente (vedi gli arrivi di Fumanti, Marchi, Abreu ad esempio), sta dimostrando sin dalle primissime battute di poter competere ad alti livelli. Abbiamo parlato di nuovi giocatori, ma al pari di essi può considerarsi probabilmente il colpo di mercato clou il rinnovo di Dorin Sirbu. L'esterno classe 1999 è stato di fatto blindato dalla società viterbese dopo l'exploit della scorsa stagione. Sirbu che è praticamente cresciuto in maglia rossoblù e che oggi ne rappresenta il fiore all'occhiello. L'esterno, richiestissimo appunto nell'ultima finestra di mercato, anche quest'anno è partito con il piede sull'acceleratore mettendo a segno tre reti in quattro partite, oltre a sfoggiare tante altre giocate (come la traversa contro il Montespaccato) che fanno di lui il giocatore attualmente più apprezzato dai civitonici. L'averlo trattenuto è stato davvero importante, potrà essere davvero lui l'uomo in più della Flaminia per puntare magari ad un posto ai prossimi play off. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni