Cerca

il punto

Giovanissimi Fascia B Elite: ecco cosa ci ha detto la prima giornata

Aprilia e Lodigiani le uniche formazioni del girone B che hanno raccolto buone indicazioni fuori casa. Nel gruppo A brilla il talento Del Mastro della Tor Tre Teste

06 Ottobre 2014

© photosportroma.it

© photosportroma.it

La prima giornata del Campionato Giovanissimi Fascia B Elite non regala molte sorprese e conferma molti dei pronostici ipotizzati. Molti i gol realizzati in questi primi 80 minuti, si è segnato in tutte la gare eccezion fatta per due partite.

© photosportroma.itGirone A. Le gare terminate a reti inviolate sono entrambe nel primo dei due raggruppamenti e corrispondono ai match Aurelio Fiamme Azzurre - Unipomezia Virtus 1938 e Romaule - Totti Soccer School. Il primo è stato sospeso a causa di un infortunio occorso al direttore di gara dopo circa mezz'ora dal fischio d'inizio, mentre il secondo è terminato con un bugiardo 0-0 date le molte emozioni e palle-gol regalate dai 22 in campo. L'altro pareggio di giornata è stato quello tra Vigili Urbani e Montefiascone, un frizzante 2-2 che dimostra l'entusiasmo delle due compagini. Le altre quattro partite hanno visto vincere le cosiddette "Big" del girone, in particolare tre di questi quattro successi sono avvenuti in trasferta. L'Urbetevere e la Vigor Perconti hanno entrambe espugnato con uno 0-1 all'italiana i campi rispettivamente di Ladispoli ed Ostia Mare, grazie alle reti di Serafini per i gialloblu e Luciani per i balugrana. La Nuova Tor Tre Teste ha calato un gran poker sul campo del Massimina, trascinata dalla tripletta di Del Mastro, mentre tra le mura amiche la Lazio si è imposta allì'inglese sull'Atletico 2000. 

Girone B. Nel secondo raggruppamento i Campioni in carica della Roma non hanno avuto troppe difficoltà nella partita casalinga contro la neo-promossa San Cesareo, sconfitta 2-0 grazie alla doppietta di Riccardi. Per quanto riguarda le vittorie lontano da casa, queste sono state invece solo due, quella dell'Aprilia per 1-2 sul campo della Polisportiva Carso ed il secco tris con cui la Lodigiani si è imposta in quel di Tor Sapienza. Nelle altre gare salta decisamente all'occhio la goleada del Certosa, vittorioso ben 7-0 ai danni del Calcio Sezze, mentre il Frosinone ha superato con un 2-0 all'inglese il Cinecittà Bettini ed il Futbolclub è capitolato nella tana dell'Anziolavinio, perdendo 2-1. Dulcis in fundo, il Tor di Quinto torna come meglio non poteva nel calcio Regionale d'Eccellenza, superando nel big match di giornata il Savio grazie alla marcatura decisiva di Franco.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE