Cerca

La rubrica

Giovanissimi Fascia B Elite, la Top 5+1: ecco i migliori 2004 della 13 giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultima gara di campionato

12 Dicembre 2017

Giovanissimi Fascia B Elite, la Top 5+1: ecco i migliori 2004 della 13 giornata

Come ogni martedì siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1 della settimana", la rubrica Image titleche premia i cinque classe 2004 e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato Giovanissimi Fascia B Elite. Chi sono i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!


Pasini (Ceprano)

Trascinatore nella sfida con la Dabliu, tuttavia non basta per arrivare alla vittoria. Pericoloso ogni volta che prende palla, mette a segno una bella tripletta, ma la Dabliu ne fa uno in più. Resta comunque una prestazione maiuscola, difficile chiedergli di più. Nel finale viene sostituito e si prende i meritati applausi dei sostenitori presenti.


Legnante (Urbetevere) 

Riccardo Legnante (FotoShotSport)

Anche a lui è difficile chiedere di più. Selvini decolla e va veloce in classifica marcatori, ma Legnante non lo lascia sfuggire con facilità. Cerca di tenersi il più possibile in scia segnando tre goal con il Grifone Monteverde. Solida freddezza e fiuto per l'attaccante biondo, che sfrutta al meglio i 35 minuti di gioco concessi da Pasquale Barba.


Mancini (Lupa Roma)

Tra le varie, belle prestazione viste contro i giallorossi di Rubinacci, scegliamo quella del portiere. L'estremo difensore dell'Eschilo Uno subisce tre goal, è vero, ma grazie a diversi interventi, alcuni miracolosi soprattutto nel secondo tempo, infonde coraggio ai suoi compagni e mantiene il gap basso.


Selvini (Frosinone)

Non può non prenotare un post nella nostra Top lui, Selvini, capocannoniere del campionato in forza al Frosinone. Gioca e si diverte come un matto nella gara con la Fortitudo: non si accontenta mai, mette a segno addirittura 6 sigilli. Dopo quest'ultima performance il suo ben nutrito curriculum da bomber segna 28 reti i 13 partite, un margine di +8 sul secondo Legnante.


Crespi (Racing Club Fondi)

Lo avevamo già segnalato, l'attaccante del gruppo del Pineta dei Liberti si conferma e continua a crescere. Nel bel ritorno alla vittoria fra le mura amiche contro l'Atletico 2000, Crespi si scatena e fa un po' tutto: due goal, prend eun palo, una traversa e poi si improvvisa difensore, salvando lungo linea di porta da una minaccia più che concreta. Uomo ovunque. 


IL TECNICO Marco Cortani (Lupa Roma)


Non guardate la classifica. Guardateli giocare, questi ragazzi. Al termine della partita contro la Roma, uno può andare via dal campo con una bella impressione e, possiamo esserne quasi certi, tutti i genitori della Lupa avranno apprezzato nonostante il 3-0 subìto. Merito dei ragazzi, ma anche del tecnico, che sta trasmettendo un bel gioco e un coraggio da vendere, niente affatto scontato. 







Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE