Cerca

La rubrica

La Top 5+1: Under 14, ecco i migliori della 4ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultima gara di campionato

09 Ottobre 2018

La Top 5+1: Under 14, ecco i migliori della 4ª giornata

Image title

Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Under 14 Élite. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!


Paolo De Angelis (Centrocampista-Grifone Monteverde)

Protagonista in campo nella grande vittoria con la Vigor Perconti: il talentuoso centrocampista si è fatto vedere sempre al centro dell'azione. Pulisce i palloni, lotta se c'è da lottare, mette qualità: in poche parole non si risparmia. Condisce il tutto con la rete del tris.



Vito Cristiano (Attaccante-Leocon)

Entra a gara in  corso contro la Viterbese e ridona linfa nuova alla sua squadra. Con la sua velocità mette in difficoltà gli avversari e si mostra lucido e carico fin da subito, assumendosi responsabilità in campo e mostrndo buone giocate. Sigla la rete che chiude la sfida.



Tiberio Milia (Attaccante-Tor Tre Teste)

Il più propositivo fra i suoi, quando sterza all'improvviso semina il panico e gli spazi si aprono improvvisamente. Fa tremare il Bettini sia su azione che su calcio di punzione, poi si premia siglando un bel goal poco prima del duplice fischio.


Matteo Giuliani (Centrocampista-Lodigiani)

Autore di una rete semplicemnete strepitosa. Non corrisponde un risultato positivo alla prodezza del giocatore agli ordini di Roberto Babini, ma la sua resta davvero una gran giocata, da rivedere con gusto. Troppo bella per non essere premiata, per tecnica e coraggio.


Mattia Cesarini (Difensore-Savio)

Autore di una doppietta che fa volare la compagine blues sempre più in alto, Cesarini si fa trovare pronto e rapace durante le circostanze che hanno portato al vantaggio, per poi rivelarsi freddo dagli undici metri, quando mette a segno la rete della serenità. Per il resto spicca per pericolosità: stringe i denti e spinge sino alla fine.


IL TECNICO

Valerio Paoli (Ostiamare) 

Valerio Paoli


I suoi ragazzi vincono rimontando nel finale di gara con la Lodigiani, continuando così a comandare in classifica. La sua squadra gioca bene e ha carattere: quest'ultimo risultato, per come è maturato sul campo, non fa che confermarlo. Potrà essere la sua squadra la sorpresa dell'anno?



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE