Cerca

l'intervista

Trastevere, Alessio Fazzi: "Vinto con la compattezza"

Gli amaranto hanno battuto l'Aprilia Racing reduce da un ottimo momento di forma. Il tecnico ci spiega come

15 Novembre 2018

Alessio Fazzi

Alessio Fazzi

Alessio FazziAlessio Fazzi è al settimo cielo per la vittoria di domenica del suo Trastevere contro l'Aprilia Racing. Il mister analizzando l'ultima partita ci dice: "Loro sono una bella squadra con delle ottime individualità. Venivano da un ottimo momento di forma e noi siamo stati prima di tutto ad essere squadra. Conoscevamo i nostri avversari perchè affrontati nel precampionato, i miei sono stati bravi perchè hanno tenuto corte le distanze tra i reparti, lasciando poco spazio alle loro ripartenze concedendo poco e nulla agli attaccanti del Racing" In questo primo anno di agonismo Fazzi traccia un piccolo bilancio e lo definisce: "L'anno più difficile. Il fatto di essere abituati a giocare sempre e passare all'agonismo è sicuramente un bel salto mentale per i ragazzi. Ma questi futuri uomini devono capire ed imparare ad accettare il calcio, che in fin dei conti rispecchia la vita." La sosta blocca un pò il buon momento del Trastevere ma Fazzi dichiara: "Lo stop è giusto. La violenza non fa parte di questo sport, è ora di capirlo. Tra due domenica andremo a Tor Di Quinto, consapevoli dei nostri mezzi e con la volontà di fare risultato."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE