Cerca

L'intervista

Bettini, Domizi riprende i suoi: "Serve più cattiveria"

Parla l'allenatore dell'Under 14 Elite che vuole più grinta dai suoi ragazzi per il girone di ritorno

07 Gennaio 2019

Paolo Domizi l'allenatore del Cinecittà Bettini

Paolo Domizi l'allenatore del Cinecittà Bettini

Paolo Domizi l'allenatore del Cinecittà Bettini

Finito il girone d’andata, abbiamo avvicinato Paolo Domizi, il mister del Cinecittà Bettini. Nonostante la sconfitta nell’ultima partita contro l’Aprilia Racing Club, l’allenatore si ritiene soddisfatto dell’inizio gara dei suoi ragazzi, che avevano retto bene il pressing degli ospiti. “La squadra non mi è dispiaciuta nella prima mezz’ora” ha detto il mister, “poi però dopo il primo gol subito, sono ritornate le paure e le incertezze che hanno caratterizzato la prima parte della stagione”. Incertezze derivanti da mancati risultati, che hanno costretto il Cinecittà Bettini ad occupare il penultimo posto in classifica. Rimane comunque fiducioso mister Domizi, che per il girone di ritorno si augura più grinta da parte dei suoi: “Sono tanti adesso in rosa visto i nuovi innesti, circa 25 ragazzi. Spero che questo stimoli tutti a dare il meglio per un posto da titolare. Servirà tirare fuori la giusta cattiveria, soprattutto nel prossimo mese che ci vedrà impegnati in scontri diretti per la salvezza”.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE