Cerca

La rubrica

La Top 5+1: Under 14, ecco i migliori della 22ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultima gara di campionato

27 Febbraio 2019

La Top 5+1: Under 14, ecco i migliori della 22ª giornata

Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Under 14 Elite. Chi saranno i sei prescelti?Scopriamolo immediatamente!

Image title

Valerio Ardel (Centrocampista - Ladispoli)

Ardel (©Decesaris)


Grandissima prestazione da parte del duttile mediano che, davanti alla difesa, gioca con grinta e ardore contro la Lazio. Positivo il suo apporto in entrambe le fasi di gioco, aggiunge un tocco di imprevedibilità inserendosi efficacemente in avanti e amministrando in modo intelligente il pallone.


Gianluca Marini (Attaccante - Tor Tre Teste)

Sale in cattedra soprattutto nel secondo tempo in occasione del match con la Pro Calcio Tor Sapienza. Il calcio di rigore che mette a segno risolvendo la sfida nasce proprio a una sua azione, ma in generale ogni volta che prende palla e riparte mette in difficoltà qualunque avversario. Ottima gara.


Marco Neagu (Centrocampista - Romulea)

Il forte centrocampista amaranto oro prende per mano i suoi, segnando una splendida doppietta da predatore d'area di rigore, nonostante il suo ruolo. Per tutta la gara fa il suo, impostando il gioco con ordine e qualità in un contesto non semplice, visto il forte vento. Migliore in campo.


Valerio Zoppellari (Difensore - Totti Soccer School)

Premiamo il numero cinque dei giallorossi, sebbene la gara con il Grifone sia stata sospesa e rinviata. Nel primo tempo, giocato al Villa de Massimi, Zoppellari trova la rete del raddoppio, ma soprattutto difende la sua area di rigore con impegno e sacrificio, dimostrando anche grande personalità nel guidare i compagni di reparto. Se i suoi non subiscono goal nel corso del primo tempo, quando il Grifone ha accerchiato rabbiosamente la squadra, è anche merito suo.


Leonardo Ferrara (Attaccante - Urbetevere)

Ottimo il suo approccio alla partita: dopo appena due minuti alla Borghesiana è lui a sbloccare lo stallo e a mettere in discesa la sfida. Soprattutto nel primo tempo corre, punta l'uomo, è una spina costantemente nel fianco della Lodigiani. Si spende tantissimo e alla fine viene sostituito, guadagnando gli applausi dei suoi.


IL TECNICO 

Valerio Cicchetti (Urbetevere)

Per la "Dolce flessione" dei suoi gialloblù la miglior medicina non può che essere il gioco, meglio se condito con i goal. E contro la Lodigiani l'Urbetevere agguanta la vittoria segnando per la seconda gara consecutiva tre reti: un segnale importante, mentre si entra nel periodo più caldo della stagione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE