Cerca

Girone A

Ostiamare col brivido, battuta la Vigor Perconti all'Anco Marzio

Tre punti per i gabbiani che nel recupero della 22^ giornata battono in casa la formazione di Delle Fratte e salgono così a 53 punti

13 Marzo 2019

Ostiamare-Vigor Perconti

Ostiamare-Vigor Perconti

Ostiamare-Vigor Perconti

OSTIAMARE Valori 7, Martinelli 6.5, Faccin 6.5 (30’st Forcellese), Cossu 7, Romano 7, Pacurar 6.5, Azzinari 6.5, Bianchi 7, Criscuolo 6.5 (20’st Befaro 6), Stella 7.5 (25’st Cellura), Boni 6.5 (4’st Scibilia 6.5) PANCHINA Grillo, Silvaroli ALLENATORE Paoli  

VIGOR PERCONTI Procesi 6.5, Scalia 6.5, Vinci 7, Tognozzi 6, Biondi 6.5, Faina 6, Claudi 6.5, Pagliarini 6.5 (24’st Biondi 6), Buonocore 6.5, Castellani 6 (20’st Lolli 6), De Franceschi 6 PANCHINA Bastioni, Monaco, Valentino, Antonuccio, Asyrankulov ALLENATORE Delle Fratte

MARCATORI Stella 22’pt (O), Azzinari 24’st (O), Vinci 30’st (V)

ARBITRO Fabrizi di Ostia

NOTE  Ammoniti Azzinari, Vinci Fuorigioco 1-2 Angoli 2-3 Rec. 2’pt, 5'st

Nel recupero della 22^ giornata l’Ostiamare batte la Vigor Perconti in un match sempre aperto fino all’ultimo minuto. Partenza aggressiva dei padroni di casa che mantengono sin dai primi minuti il baricentro alto costringendo così gli ospiti al rilancio lungo. Al 22’ sbloccano il match i ragazzi di Paoli: calcio d’angolo e mischia in area della Perconti che viene risolta dalla zampata di Stella il quale trafigge Procesi e fa 1-0. La reazione della Vigor non attende ad arrivare e appena un minuto dopo la squadra di Delle Fratte si rende pericolosa con Claudi che entra in area ma al momento del tiro non inquadra la porta. Allo scadere della prima frazione di gara la Vigor sfiora il pari con Tognozzi che tenta l’incornata da corner ma il pallone viene stoppato da Bianchi ben piazzato sul primo palo. Con il punteggio quindi di 1-0, l’arbitro manda tutti a riposo. Nella ripresa la Vigor Perconti si riversa in avanti alla ricerca del gol, ma l’Ostiamare è ben messa in campo e chiude gli spazi. Al 8’ si divora una grande occasione Claudi che tutto sol in area calcia debole tra le braccia di Valori. Con il passare dei minuti tuttavia l’Ostiamare prende coraggio e ricomincia ad attaccare come ha fatto nella prima frazione di gara. Al 20’ grande discesa sulla destra di Azzinari che mette al centro per Scibilia ma il neo entrato di testa mette sul fondo una bella occasione. Sul capovolgimento di fronte la Perconti ha la chance di riagguantare il pari sui piedi di Buonocore ma Valori con una super parata tiene a galla i suoi. Negli ultimi succede di tutto: prima Azzinari con un gran diagonale buca Procesi per il 2-0 dell’Ostiamare, poi al 30’ Vinci riapre il match risolvendo un parapiglia in area generato da un calcio di punizione. La Vigor continua il suo pressing nei minuti finali, ma la corazzata dell’Ostiamare resiste e al triplice fischio il punteggio finale è di 2-1.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni