Cerca

Regionali

Sansa, la gioia di Palmeri: "Grande emozione per questo traguardo"

Primo posto prenotato da tempo per il Sansa di Palmeri che si gode così la vittoria nel girone B del campionato regionale

02 Maggio 2019

Sansa

Sansa

Sansa

Grande gioia per il Sansa che ad un turno dal termine del campionato si è laureato con anticipo campione del proprio girone. C’è dunque soddisfazione nell’ambiente, a partire del mister che ha condotto a questa impresa la squadra, Walter Palmeri: “Posso solo che essere contento di questo traguardo. E’ stato un anno complicato ma che è finito nel migliore nei modi. Nonostante fosse il primo anno di agonistica, i ragazzi hanno dimostrato di essere pronti per queste competizioni, crescendo sotto tutti i punti di vista”. Sarebbe scontato per mister Palmeri scegliere le vittorie contro la Boreale o il Monterotondo quali momenti più belli di quest’annata e, per sottolineare ancora di più il processo di crescita della sua squadra, il tecnico ha messo sul podio la reazione dopo la sconfitta contro il Sabazia: “Dopo quella partita ho visto esattamente quello che tutti gli allenatori vorrebbero vedere. I ragazzi hanno reagito da veri professionisti, capendo dove avevano sbagliato senza più prendere nessuna partita sotto gamba. Sono stati esemplari, anche negli allenamenti, dove davano sempre il massimo restando concentrati”. Aspetto fisico e il grande legale creato sono stati i segreti di questo successo, maturato anche grazie ad una preparazione impeccabile: “Vorrei ringraziare molto il nostro preparatore Cappuccini che ha permesso ai ragazzi di arrivare ad una condizione fisica fenomale. Nei secondi tempi spesso le nostre avversarie calavano un po’ mentre noi riuscivamo a mantere un ritmo alto, consentendoci così di metterli alle strette. Poi l’unione e la coesione che si è creata all’interno del gruppo ha semplificato il tutto. Questi sono ragazzi che sono cresciuti insieme e che si conoscono da tanto tempo, il frequentarsi oltre gli orari di allenamento ha fatto si che tutti andassero d’accordo, creando allo stesso tempo una grande intesa in campo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE