Cerca

L'Intervista

Lodigiani, Papotto: "Molto orgoglioso dei ragazzi"

Il tecnico biancorosso si esprime sull'ottimo avvio di stagione dei suoi, sul prossimo impegno e sugli obiettivi stagionali

01 Novembre 2019

Fabrizio Papotto, tecnico della Lodigiani ©De Cesaris

Fabrizio Papotto, tecnico della Lodigiani ©De Cesaris

Fabrizio Papotto, tecnico della Lodigiani ©De Cesaris

Grande avvio di stagione per la Lodigiani di mister Papotto. I biancorossi si trovano al secondo posto in classifica, a quota 10 punti, ancora imbattuti ed a sole due lunghezze di distanza dalla Lazio capolista. Questo il commento proprio da parte del tecnico del club della Borghesiana su questa primissima parte di campionato: "Siamo partiti con il piede giusto, già dalla difficile partita d’esordio contro il Frosinone in cui abbiamo conquistato un punto. I ragazzi stanno facendo molto bene e questo mi rende orgoglioso". Papotto si esprime poi sulla sfida che attenderà i suoi domani. Ospiteranno il Cassino di mister Corsetti, neopromossa che però sta ben impressionando e che viene dal pareggio contro una squadra importante come l’Urbetevere: "Adesso affronteremo il Cassino che secondo me è un ottima squadra. Ha pareggiato lo scorso turno contro l’Urbetevere, che io considero una delle favorite per le prime posizioni, dunque sarà un match complicato". Nonostante questa ottima partenza, il tecnico biancorosso ci tiene a restare con i piedi per terra e soprattutto a non far montare la testa al gruppo. Bisogna sempre mantenere alta la concentrazione ed affrontare ogni partita con il massimo impegno. Seguendo sempre quello che è un principio fondamentale della società, soprattutto in questa fascia d’età, ovvero la crescita dei ragazzi: "L’obiettivo principale rimane sempre lo stesso ed è appunto la crescita dei ragazzi. È la cosa più importante in quanto questo è un campionato di preparazione".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE