Cerca

L'Intervista

Accademia Calcio Roma, Paci: "Grande risposta del gruppo"

I nerazzurri si sono rialzati dopo la sconfitta con il Carso, superando l'Atletico Terme Fiuggi e guadagnandosi momentaneamente la vetta

13 Gennaio 2020

Andrea Paci, tecnico dell'Accademia ©Del Gobbo

Andrea Paci, tecnico dell'Accademia ©Del Gobbo

Andrea Paci, tecnico dell'Accademia ©Del Gobbo

Nel weekend appena trascorso l'Accademia Calcio Roma è tornata alla vittoria, dopo la sconfitta sul campo della Polisportiva Carso nel recupero di mercoledì, superando 3-0 tra le mura amiche l'Atletico Terme Fiuggi. Successo che è valso ai nerazzurri la vetta momentanea, in attesa della sfida di mercoledì tra Tor Tre Teste e Roma. Questa l'analisi del match da parte del tecnico, Andrea Paci: "I ragazzi sono stati bravi soprattutto visto il risultato di mercoledì contro il Carso, dove non avevamo fatto assolutamente bene ed era arrivata una sconfitta pesante nel punteggio. Potevano subentrare un po’ di paura e timore, ma invece il gruppo ha approcciato bene alla gara ed ha risposto con un'ottima prestazione". L'allenatore del club di Via dei Settebagni parla poi proprio della situazione di classifica: "Un campionato che non ci aspettavamo assolutamente. Non pensavamo di stare lassù alla quattordicesima giornata, però ci piace starci e proveremo a rimanerci fino alla fine. Sappiamo benissimo che sarà molto complicato perché nel girone ci sono squadre attrezzatissime come Roma, Tor Tre Teste, Grifone Monteverde e Tor di Quinto che ci daranno del filo da torcere fino all'ultimo". L'obiettivo principale dell'Accademia Calcio Roma resta però sempre prima di tutto quello della crescita dei ragazzi: "Può sembrare una frase fatta, ma il nostro obiettivo principale è innanzitutto quello di far crescere il più possibile i ragazzi e magari riuscire a condurli verso un'esperienza nel mondo del professionismo. Sono assolutamente soddisfatto del lavoro che stanno facendo e mi porta tanto orgoglio vedere molti di loro chiamati per provini proprio con club professionistici". Per concludere, mister Paci spende due parole sul prestigioso Memorial Halima Haider a cui i nerazzurri hanno partecipato ad inizio gennaio: "Sono contentissimo di come abbiamo disputato il torneo. Abbiamo affrontato squadre di assoluto livello (Lazio, Frosinone e Torino), però anche lì abbiamo fatto vedere le nostre qualità nonostante le sconfitte. Confrontarsi con club di questo livello è stata un'esperienza fantastica per noi dello staff e soprattutto per i ragazzi. Faremo un altro torneo di grande importanza nel mese di febbraio a Gallipoli, perché pensiamo che kermesse di questo tipo possano essere molto importanti sempre nell'ottica della crescita dei ragazzi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE