Cerca

Dopo Gara

Giardinetti, Ruperto: "Orgoglioso dei miei ragazzi"

L'analisi a caldo del tecnico biancorosso dopo la vittoria casalinga nel big match contro la Lodigiani

20 Gennaio 2020

Francesco Ruperto, tecnico del Giardinetti ©GazReg

Francesco Ruperto, tecnico del Giardinetti ©GazReg

Francesco Ruperto, tecnico del Giardinetti ©GazReg

Vittoria importantissima per il Giardinetti che sabato ha fatto suo il big match casalingo contro la Lodigiani, battuta 1-0 e scavalcata in classifica. I biancorossi si trovano ora da soli al quarto posto, a -1 dalla Vigor Perconti terza. Questa l'analisi a caldo del match da parte del tecnico del club di Via dei Ruderi di Torrenova, Francesco Ruperto: "Primo tempo molto equilibrato, si vedeva che era una partita tra due squadre che sono vicine nelle zone alte della classifica. Match molto tattico, loro comunque sono una gran bella squadra, molto difficile da giocarci contro e faccio i miei complimenti a mister Papotto perché sono una formazione veramente quadrata e tosta. Nel secondo tempo invece, forse abbiamo messo qualcosa in più noi ed a punti probabilmente meritavamo di vincerla. È stato poi un episodio a decidere il match, poteva essere da una parte o dall'altra, ma noi siamo stati bravi a portarlo a nostro favore. Ottima azione di Di Bartolomeo sulla sinistra e gran controllo e conclusione di De Angelis a centro area". L'allenatore biancorosso elogia poi la squadra per la gestione del risultato dopo il vantaggio e l'atteggiamento dei subentrati: "Loro non hanno poi avuto grandissime occasioni per il pareggio, anche perché secondo me il gol subìto li ha un po’ demoralizzati. Noi dal canto nostro siamo stati bravi a contenerli in maniera migliore rispetto al primo tempo, dove ci avevano dato del filo da torcere con i loro giocatori offensivi molto pericolosi. Voglio sottolineare che ancora una volta sono contentissimo dei ragazzi entrati a gara in corso, che sono scesi in campo con l'atteggiamento giusto ed hanno dato un contributo importantissimo". Per concludere, Ruperto parla dell'ottimo percorso in campionato fino a questo momento che li vede in piena lotta playoff: "Sono contento per la squadra perché è un risultato che i ragazzi meritavano per il percorso che stanno facendo. Guardando anche le società che abbiamo davanti e dietro, ce la stiamo giocando con club prestigiosi e questo per noi è un grande orgoglio".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE