Cerca

l'intervista

Aurelio, Roberto Pellegrini: "Fiero dei miei ragazzi"

Le parole del tecnico amaranto sul delicato momento e di come i suoi ragazzi si mantengono in forma in vista della ripresa dei campionati

13 Marzo 2020

Roberto Pellegrini tecnico dell'Aurelio

Roberto Pellegrini tecnico dell'Aurelio

Roberto Pellegrini tecnico dell'Aurelio

Sono momenti difficili per tutti. Le scuole e le attività sportive sono state bloccate fino al 3 Aprile causa pandemia dovuta al Corona virus. Vediamo come stanno vivendo questa situazione in casa Aurelio attraverso le parole di mister Roberto Pellegrini. “Venivamo da un momento favorevole visto la grande vittoria contro la Roma e il pareggio contro l'Ostiamare (prima di noi aveva collezionato 5 vittorie consecutive). I ragazzi erano molto carichi e motivati per cui ci trovevamo nella condizione ideale per affrontare al meglio lo scontro diretto contro il Dabliu e subito dopo il difficile match col Trastevere. Diciamo che questo stop forzato ci ha un pochino penalizzati in quanto ha fermato la rincorsa nel momento cruciale del nostro campionato.” Dopo tante battaglie in campo, adesso sotto con una nuova sfida, più importante e assolutamente da vincere: “Con i ragazzi stiamo sempre in contatto e sul gruppo abbiamo diramato un programma da eseguire ovviamente rispettandolo tutte le regole previste. Ora è il momento che che questi ragazzi tirano fuori il buon senso, dimostrando maturità e passione. Quando riprenderanno i campionati, spero il prima possibile, vedremo se saranno stati bravi ma io ne sono sicuro perchè questo gruppo sta facendo qualcosa di incredibile, sono giocatori che meritano più soddisfazioni di quante ne hanno ricevute. Sono fiero di loro, della loro crescita sia calcistica che mentale.” Infine il mister vuole mandare un messaggio ai suoi: “Stringete i denti dimostrando maturità e consapevolezza rimanendo in casa il più possibile e cercando di mantenere una condizione fisica accettabile. Presto si ritornerà in campo e dobbiamo farci trovare pronti per disputare le gare più importanti del campionato.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE