Cerca

regionali

CSS Tivoli, Cascini: "Il campo manca, ma non molliamo"

Il tecnico dei tiburtini esprime il suo pensiero sul momento di difficoltà, mandando un messaggio positivo ai suoi

17 Marzo 2020

Css Tivoli Under 14

Css Tivoli Under 14

Css Tivoli Under 14

Pietro Cascini è alla prima esperienza nel settore agonistico e con la sua CSS Tivoli sta disputando un'ottima annata nel campionato Under 14 Regionali. "La stagione secondo me è stata molto positiva, al mio primo anno in agonistica dopo 5 di scuola calcio - esordisce - Guardando la crescita dei ragazzi ed i risultati, credo che sia stata una prima parte di campionato soddisfacente: gli obiettivi che abbiamo sono importanti ed ho una squadra forte in ogni reparto, con ragazzi determinati". Un cammino in crescendo, in particolare, nel girone B: "Dopo la sconfitta all'esordio, sono arrivate 9 vittorie di fila, poi un leggero calo a gennaio con un pizzico di sfortuna, dopodiché ci siamo ripresi - prosegue l'allenatore - L'ultima partita disputata è stata una delle più belle dell'anno, vincendo senza soffrire sul campo del C.O.R. nonostante tante assenze". Poi l'interruzione delle attività, occasione per fermarsi e riflettere: "Siamo arrivati al brusco stop del campionato in un momento favorevole, viste le tre vittorie di fila. Ripensando al campionato, è tutto un gran bel ricordo per me, dove ci siamo tolti grandi soddisfazioni - spiega il mister - A me basta vedere solo gli occhi dei miei ragazzi prima di ogni partita per capire che è qualcosa di magico e che mi dà un'enorme botta di vita. Mi piace moltissimo fare l'allenatore e darò tutto me stesso". Infine, Cascini chiude con un pensiero su questi giorni di lotta al virus: "Personalmente sto vivendo l'emergenza attenendomi a tutte le disposizione date dal Governo: esco solo per lavorare, svolgendo una professione sanitaria. Mi sento sempre con i ragazzi, che esprimono tutto il loro desiderio di tornare pur comprendendo il momento di difficoltà - conclude - Stanno a casa e svolgono un piccolo programma di tecnica e aerobica: a loro dico di non mollare e di pensare sempre a quel campo che tanto ci fa gioire. Torneremo più carichi di prima, abbiamo una voglia pazzesca, sperando che il campionato si possa concludere".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni