Cerca

l'intervista

Giardinetti, Ruperto: "Ripenso ai piccoli gesti quotidiani"

Le sensazioni del tecnico biancorosso, che ripercorre la stagione con i suoi 2006 e racconta questi giorni di quarantena

03 Aprile 2020

Ruperto, tecnico del Giardinetti ©De Cesaris

Ruperto, tecnico del Giardinetti ©De Cesaris

Ruperto, tecnico del Giardinetti ©De Cesaris

Non una vittoria particolarmente esaltante, non un aneddoto specifico: Francesco Ruperto, tecnico del Giardinetti Under 14, ripercorre in questi giorni tutti quegli aspetti del campo tanto comuni quanto, oggi, lontani: "Più che a episodi particolari, ripenso molto alla quotidianità che avevo con i miei ragazzi. Tanti piccoli momenti o sorrisi che mancano molto, perché fanno parte della nostra vita - esordisce - Penso che impareremo ad apprezzare di più tutto questo e quando quest'emergenza sarà finita credo che daremo più valore a molte piccole cose o emozioni". Con i suoi 2006 un'annata positiva, alla prima esperienza dopo la scuola calcio: "Per i miei ragazzi si trattava del primo anno di agonistica quindi l'obiettivo mio e del mio staff era principalmente fargli conoscere il nuovo campionato, farli giocare e spiegarli i nuovi concetti che fanno parte dell'agonistica - spiega - Stavamo facendo bene anche dal punto di vista della classifica, ma è un fattore che non abbiamo mai considerato primario, bensì come un mezzo per crescere. Stavamo crescendo, la squadra si stava consolidando". Ora tutti impegnati al massimo per ottenere un altro risultato, in una partita più difficile: "Durante     questo periodo ci sentiamo, i ragazzi si stanno allenando individualmente seguendo le disposizioni del prof. Sergi. Mi mandano i video degli allenamenti, ci confrontiamo durante questa pausa 'attiva': speriamo che passi tutto presto, ma in questo momento il calcio conta poco, anzi zero - chiude mister Ruperto - Ogni giorno riceviamo notizie che creano sconforto e colgo l'occasione per ringraziare ed elogiare tutta la gente che sta lottando in prima linea per sconfiggere questo virus".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE