Cerca

MYSP

Città di Ciampino campione! Battuto il Campus Eur

Gli aeroportuali si aggiudicano la prima edizione del torneo My Soccer Player superando di misura in finale i bianconeri

12 Ottobre 2020

Città di Ciampino campione! Battuto il Campus Eur

UNDER 14 - MYSP - FINALE

CAMPUS EUR - CITTÀ DI CIAMPINO 1-2

CAMPUS EUR Antonini 6, Muzi 6, Zani 6 (21’st Vitali 6), Moretti 7, Petrucci 6, Di Marzio 6, Belardo 6.5 (31’st Vannicelli sv), Angelini 6, Orru 6 (9’st Maurizi 6), Calcagni 6 (19’st Chekroud 6), Fioravanti 6.5 PANCHINA Colonnelli, Bianchi, Scardella, Alonzo, Rotaru ALLENATORE Basoccu

CITTÀ DI CIAMPINO Di Vincenzo 7.5 (31’st De Santis 7), Palombini 6, Pallotta 7, Caselli 6 (15’st Ionni 6), Lupi 6.5, Vaccaro 6 (21’st Di Ruscio 6), Chieffo 6 (27’st Tocci sv), Fazio 6.5, Quaranta 6 (23’st Ruotolo 6), Cuni 6, Iencenelli 7.5 PANCHINA Lisi, Fabiani, Leo, Fiorentino ALLENATORE Porcella

MARCATORI Iencenelli 31’pt e 18’st (CI), Moretti 37’st (CA)

NOTE Ammoniti Caselli, Di Ruscio Angoli 3-1 Fuorigioco 2-1 Rec. 0’pt-6’st



Il Città di Ciampino con la coppa

Al Mario Tobia, va in scena l’attesa finale di questa prima edizione del torneo My Soccer Player, in cui si fronteggiano Campus Eur e Città di Ciampino. A spuntarla sono gli aeroportuali, che si impongono 1-2 e portano così a casa la coppa. Partenza forte dei padroni di casa che provano a spingere fin dalle primissime battute, creando qualche grattacapo alla difesa avversaria. La risposta ospite è affidata ad una conclusione da fuori di Iencenelli, a lato non di molto. Al 10’ ancora protagonista Iencenelli: lanciato in profondità da Fazio, controlla e scarica il destro incrociato, esterno della rete che dà l’illusione ottica del gol. Cresce il City che poco più tardi si fa rivedere in avanti, con un bel destro a giro di Cuni che sibila di pochissimo a lato. Non sta però di certo a guardare il Campus Eur, pericoloso al 26’ con Fioravanti chiuso in uscita da Di Vincenzo, qualche protesta da parte dei bianconeri per il contatto tra l’estremo difensore biancorossoblù ed il numero 11 locale. Al 31’ si sblocca il match: Iencenelli raccoglie una respinta corta della difesa e con un bel destro incrociato rasoterra batte Antonini per l’1-0 aeroportuale. È l’ultima emozione di una prima frazione equilibrata e piacevole, con occasioni da una parte e dall’altra, che si chiude dunque con la compagine di mister Porcella avanti di una lunghezza. Nella ripresa, al 13’ occasionissima per il pareggio Campus Eur: corner messo dentro e grande stacco di Fioravanti che trova però il miracoloso salvataggio sulla linea di Pallotta. Al 18’ arriva invece il raddoppio City: lancio in profondità per Iencenelli che con un tocco dolce batte il portiere in uscita, per la sua doppietta personale, la seconda consecutiva dopo quella di sabato in campionato contro l’Aprilia. Qualche dubbio però sul fatto che il pallone abbia effettivamente superato interamente la linea, dopo aver baciato il palo. I padroni di casa non si abbattono ed anzi reagiscono alla grande, ma trovano sulla loro strada un superlativo Di Vincenzo, miracoloso due volte su Fioravanti. Stesso numero 11 bianconero ancora pericolosissimo al 33’, parata super del neo-entrato De Santis. Proprio nel recupero, arriva la splendida punizione dal limite di Moretti che accorcia le distanze per i locali. Nel finale, il City difende poi bene il minimo vantaggio ed al triplice fischio esplode tutta la sua gioia. Amaro in bocca invece per il Campus Eur, sconfitto ma a testa alta, dopo un gran percorso nella kermesse ed una bella prestazione nella finale di oggi. 

Image title


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE