Cerca

L'Intervista

Lodigiani, Lettieri: "Dispiace soprattutto per i ragazzi"

Il tecnico biancorosso parla dello stop ai campionati, dei nuovi metodi di allenamento individuale e della crescita della squadra

03 Novembre 2020

Lodigiani, Lettieri: "Dispiace soprattutto per i ragazzi"

Giovanni Lettieri, tecnico della Lodigiani ©Del Gobbo

Giovanni Lettieri, tecnico della Lodigiani, si esprime sul nuovo stop ai campionati che il calcio regionale si trova a fronteggiare: "Il momento è molto delicato dunque ci dobbiamo attenere a quello che gli organi competenti ci dicono di fare. Il dispiacere è soprattutto per i ragazzi che erano partiti con grande entusiasmo ed ora devono affrontare un nuovo stop, ritrovandosi quasi al punto di partenza di qualche mese fa. Cercando di vedere il bicchiere mezzo pieno, almeno rispetto al passato possiamo continuare ad allenarci, chiaramente nel rispetto di tutti i protocolli". A proposito proprio degli allenamenti, il tecnico biancorosso ci spiega come si sta muovendo, insieme al suo staff, per adattarsi alla nuova modalità individuale: "Devo dire che il gruppo ha molto entusiasmo e per fortuna questo aspetto è rimasto nonostante il momento. Noi siamo tanti nello staff, riusciamo comunque a dividerci e non discostarci troppo dal nostro modo di allenare, chiaramente seguendo i protocolli. La mancanza della partita si sente, però noi stiamo dando il massimo per far sentire la nostra vicinanza ai ragazzi". Facendo un primissimo bilancio del lavoro svolto con la squadra fino ad ora, l'allenatore si dice assolutamente soddisfatto: "È un gruppo che viene interamente dalla nostra Scuola Calcio e questo ha sicuramente aiutato lo spirito di squadra e l'attaccamento alla maglia. I miglioramenti sono stati molti soprattutto a livello caratteriale, facendogli capire insieme a tutto il mio staff, che il salto principale dovesse essere fatto sotto questo punto di vista nel passaggio dalla Scuola Calcio all'Agonistica. Vedo grande maturità nei ragazzi, sono sempre pronti a dare il massimo nel lavoro e vengono al campo con tanta voglia di fare". Per concludere, Lettieri ci tiene ad elogiare il lavoro da parte della società in questo momento particolare: "Faccio grandi complimenti a tutta la nostra società per come sta gestendo la situazione, facendo sentire la propria vicinanza ai tesserati ed alle famiglie, mantenendo lo stesso programma di allenamenti per non far allontanare i ragazzi da questo sport fantastico".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni