Cerca

giardinetti cup

Tor Tre Teste al fotofinish: Russo dal dischetto vale 3 punti

La formazione di Di Renzo vince all'esordio nel torneo, superando l'Accademia Calcio Roma 

26 Maggio 2021

Accademia - Tor Tre Teste

Una fase di gioco tra Accademia e Tor Tre Teste (Foto ©Lori)

GIARDINETTI CUP - 1ª GIORNATA, GIRONE D

ACCADEMIA CALCIO ROMA Turrini 6, Petricca 5.5, Cialini 5.5, Iannuzzi 6, Ronci 6.5, Belloni 6, Mastroantonio 6.5 (14'st Simoni 5.5), Rubini sv (6'pt Mola 6.5, 10'st Pizzelli 5.5), Marzulli 5.5 (22'st Botteghelli 5.5), Sambuchi 6.5, Sani 5.5 PANCHINA Parla, Margiotti, Mattei, Del Galdo ALLENATORE Pigrucci

TOR TRE TESTE Di Veronica 6.5, Di Bartolomeo 6.5, Carillo 6, Proietti 6.5 (6'st Funari 6), Dolciami 7, Fanali 6, l. Lombardi 5.5 (3'st Dileo 6.5), A.Lombardi 5.5 (6'st Sardilli 6), Ferla 7 (14'st Oroni 6), Russo 7, Mastroianni 5 (14'st Albergati 6) PANCHINA Di Pietro, De Angelis, Cerroni, Palazzino ALLENATORE Di Renzo

MARCATORI Russo rig. 33'st
NOTE Ammoniti Oroni, Sardilli Angoli 3-1 Fuorigioco 1-1 Rec. 1'pt, 6'st

Prima giornata del girone D e rispettivo esordio nella Giardinetti Cup per l'Accademia Calcio Roma e la Nuova Tor Tre Teste. In una gara tanto bloccata quanto combattuta alla fine i rossoblù portano a casa i primi 3 punti del torneo grazie al nel finale del numero 10 Russo autore di una bella partita. Al 2' minuto la Nuova Tor Tre Teste è proprio il numero 10 rendersi subito  pericoloso sfruttando il buco di Cialini e calciando con il destro, la palla sfiora l'incrocio dei pali. I Rossoblu spingono in avanti e il numero 10 sembra particolarmente ispirato: da una punizione dal limite leggermente spostata sul lato sinistro, Russo calcia in maniera esemplare e solo il palo si frappone tra lui e il gol. L'Accademia è in partita ma non riesce a creare occasioni e ancora il numero 10 al minuto 15, ben servito da Proietti, arriva al tiro che però è facile preda di Turrini. I Ragazzi di Pigrucci però non demordono e al 26' Mola con un gioco di prestigio si libera in mezzo a due difensori e guadagna un corner che però non viene sfruttato a dovere. Sul finale della prima frazione di gioco i ragazzi di Di Renzo si rendono ancora pericolosi con Russo e con il numero 9 Ferla. Nella seconda frazione di gioco le due squadre scendono in campo con più agonismo con i ragazzi in campo che lottano su tutti i palloni. Al 6' minuto l'appena entrato Dileo sfiora subito il gol con un bel diagonale che finisce di poco al al lato del palo. I due mister, complice la stanchezza dei ragazzi, cambiano tanto alla ricerca del gol che sbloccherrebbe la partita, ma le azioni pericolose stentano ad arrivare. Le squadre si allungano e forse complice la lunga inattività, si registrano una serie di errori tecnico-tattici che non giovano allo spettacolo. Dopo una fase di stallo del match, però, al 32' arriva la svolta. Oroni raccoglie in area un lancio lungo, stoppa, prende posizione e viene atterrato. Il direttore di gara non ha dubbi e assegna il penalty. Dal dischetto va Russo che con il piattone la mette alla destra di Turrini che intuisce ma non basta. Nel finale l'Accademia prova il forcing ma il risultato non cambia con la Tor Tre Teste che festeggia. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE