Cerca

Giardinetti Cup

Marzulli show, L'Accademia Calcio Roma vola in semifinale

I ragazzi di Pigrucci sono i primi a raggiungere la semifinale, fondamentale l'attenzione difensiva e l'ottima prestazione di Marzulli

15 Giugno 2021

Mattia Pigrucci

Mattia Pigrucci, tecnico dell'Accademia Calcio Roma (©DelGobbo)

LODIGIANI Vassallo (25'st Basili), Dianetti (18'st Tramentozzi), Bolea, Bernabucci, Menale, Donos, Casali (1'st Pepaj), Passi, Renzi, Pistillo (32'st Galasso), Aquino PANCHINA Coluzzi, Montesi, Docan ALLENATORE Lettieri

ACCADEMIA CALCIO ROMA Turrini, Petricca (21'st Iannuzzi), Damiani, Ronci, Sani, Belloni, Cialini, Mastroantonio (29'st Calligaris), Simoni (18'st Franchini), Sambuchi (26'st Mola), Marzulli (25'st Botteghelli) PANCHINA Parla, De Marchis, Margiotti, Del Galdo ALLENATORE Pigrucci

ARBITRO Milocco di Viterbo

MARCATORI Marzulli rig. 10'pt, 26'pt e 16'st (A), Botteghelli 25'st (A), Mola 31'st (A)

NOTE Espulsi Al 29'st Renzi (L) per proteste Ammoniti Donos, Simoni, Pepaj Angoli 2-4 Fuorigioco 2-3 Rec. 2'pt-3'st

Finisce 5-0 tra Accademia Calcio Roma e Lodigiani, ed il protagonista della gara è sena dubbio Marzulli, la sua tripletta infatti è stata fondamentale per spianare la strada ai suoi e dilagare definitivamente nel finale. La squadra di Pigrucci parte forte cercando di rendersi subito pericolosa, e dopo soli dieci minuti Sambuchi riesce a guadagnare il calcio di rigore che sblocca la gara. L'attaccante infatti al 9' prova un tiro al volo la cui traiettoria viene interrotta in area dal braccio di Donos, sul dischetto si presenta Marzulli che con freddezza firma il vantaggio. Poco dopo la Lodigiani sfiora il pareggio con Renzi, che dopo aver bucato la difesa con un inserimento cerca di battere Turrini, che però con un riflesso fenomenale si allunga alla sua sinistra e mette il pallone in angolo. I biancorossi prendono coraggio e nelle azioni successive arrivano al tiro anche con Casali e Bolea, entrambe le conclusioni però vengono bloccate dal portiere dell'Accademia. Anche Vassallo però si mette in mostra, il numero uno infatti con un'ottima parata da distanza ravvicinata impedisce a Simoni di trasformare una ripartenza nel raddoppio, ma al 26', dopo aver fatto un'altra parata. questa su Sambuchi, non può fare nulla per impedire a Marzulli di spingere in rete il tap-in, che significa quindi 0-2 e doppietta per l'11 di Mister Pigrucci. Nel secondo tempo la gara continua ad essere ricca di occasioni, ma insieme ad esse cresce anche il numero dei falli. Nonostante la Lodigiani cerchi di rientrare in gara, al 16' è ancora l'Accademia Calcio Roma a segnare, grazie alla pressione di Simoni su Vassallo infatti, la palla arriva sui piedi di Marzulli, i biancorossi reclamano un fallo sul proprio portiere, l'arbitro però non è dello stesso avviso e lascia giocare, ed è proprio Marzulli quindi ad attaccare la porta e fare tripletta mettendo in ghiaccio la vittoria. Ormai la gara è praticamente decisa, e nel giro di sei minuti per la Lodigiani le cose si mettono ancora peggio. Prima segna Botteghelli, entrato da un minuto, sfruttando l'uscita maldestra di Basili, anche lui appena entrato, e segnando dai 25 metri a porta sguarnita. Poi Renzi viene espulso per proteste, e due minuti dopo segna anche Mola al termine du una buona azione dell'Accademia sulla catena di destra. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE