Cerca

l'intervista

Vigor Perconti, Loconte: "Mi sento pronto, ho piena fiducia nei ragazzi"

Le parole dell'allenatore del gruppo 2008, nonché responsabile della metodologia d'allenamento del club blaugrana

06 Settembre 2021

Vigor Perconti Loconte

Vigor Perconti, il tecnico dell'Under 14 Alessandro Loconte

Alessandro Loconte è uno dei volti nuovi nei quadri tecnici della Vigor Perconti per quanto riguarda la stagione che sta per iniziare. Il club blaugrana ha deciso di affidargli la squadra Under 14 Elite, un incarico che il giovane tecnico accoglie con entusiasmo: "È il mio primo anno di agonistica ma ho già respirato l'aria del settore giovanile e conosco il valore e la responsabilità di questa sfida, anche se non l'ho mai affrontata da responsabile dello staff. Sono determinato e mi sento pronto perché ho piena fiducia nel gruppo di ragazzi che scenderà in campo: sono uniti ed hanno grande forza di volontà. Cerco di metterli nelle condizioni di esprimersi al massimo, loro saranno i veri protagonisti". Esordisce in questi termini parlando dei suoi 2008, una fascia d'età che farà un salto doppio dalla scuola calcio all'attività agonistica: "Questi ragazzi vivono già di per se una fase molto delicata dal punto di vista emotivo e di apprendimento, immaginiamo nelle attuali condizioni di instabilità - spiega il tecnico - Questo però non può e non deve essere un alibi, anzi, sarà una spinta ancora più forte per trasmettere al gruppo il messaggio che tutte le situazioni, soprattutto quelle di difficoltà, sono uno stimolo per migliorarsi. L'aspetto positivo che ho notato in questo biennio è che mai come in questo periodo complicato la qualità del lavoro sul campo è stata l'aspetto che ha fatto maggiormente la differenza". Oltre al ruolo di allenatore, Loconte svolge in quel di via Grotta di Gregna anche quello di responsabile della metodologia: "Curo tutti gli aspetti dell'allenamento nell'attività di base: dall'area tecnica a quella cognitiva, dalla comunicazione all'attenzione al lato socio-affettivo dei più piccoli. Il mio obiettivo è quello di influenzare i formatori con un 'metodo Vigor' basato su dei principi ed uno stile di conduzione della seduta condivisi, per avere un'identità riconoscibile che rispetti il talento individuale dei ragazzi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni