Cerca

FOCUS

L'Accademia Calcio Roma chiude la porta: i numeri della squadra di Salerno

La formazione romana è l'unica dilettante a non aver subito reti nell'Under 14

20 Ottobre 2021

Accademia Calcio Roma

La formazione Under 14 Elite dell'Accademia Calcio Roma (Foto ©AccademiaCalcioRoma)

Da qui non si passa. Potrebbe essere questo il motto in vigore nell’Under 14 dell’Accademia Calcio Roma. La formazione allenata da mister Gioele Salerno, infatti, continua a viaggiare a vele spiegate nel girone C, con la terza vittoria in altrettante partite ottenuta contro il Ceprano, in trasferta. Il tre a zero maturato, però, ha anche dato ulteriori certezze alla compagine romana. Se due indizi possono essere una coincidenza, tre indizi fanno una prova. L’Accademia Calcio Roma, infatti, è l’unica formazione dilettante a non aver subito reti nei primi 210 minuti di gioco (l’unica altra formazione è la Roma, professionista, nel girone B). Un dato importante, perché se è vero che spesso i gol segnati e le goleade fanno più notizia, non c’è dubbio che da sempre chi subisce poco, alla lunga, arriva molto in alto. Il cammino dei ragazzi di Salerno è iniziato con l’otto a zero imposto in trasferta alla Tivoli, nella prima giornata, dove ha brillato la stella di Costantino, autore di ben cinque reti, a cui hanno fatto compagnia le marcature di Forlini, Travaglini e Cascione. Nella seconda giornata è arrivato lo scoglio più duro da superare, ma la squadra non si è fatta intimorire battendo una professionista, il Frosinone, con il minimo scarto: 1-0 ed ancora il marchio di Costantino. Sabato scorso, infine, la conferma. Tre a zero sul campo del Ceprano con i gol del solito Costantino (capocannoniere del torneo con 7 reti in 3 partite), di Travaglini e Forlini.  Sabato prossimo, in casa contro la Pro Calcio Tor Sapienza, sarà l’ennesimo banco di prova per la squadra che dovrà dimostrare di non prendere sotto gamba l’impegno contro una squadra al momento attardata in classifica con un solo punto in tre gare. L’opportunità, poi, di allungare la serie di clean sheet (gara conclusa senza subire reti) è ghiotta con i ragazzi di Salerno che a quel punto potrebbero davvero iniziare a sognare in grande.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE