Cerca

Regionali

Futbolclub, Cipressi: "I miei ragazzi si stanno esprimendo con qualità"

Il tecnico del gruppo 2008 ha parlato delle prime uscite stagionali, soffermandosi poi sulle potenzialità dei suoi ragazzi. 

22 Ottobre 2021

Tullio Cipressi

Tullio Cipressi, tecnico del Futbolclub (Foto ©Futbolclub)

Tullio Cipressi è da giugno alla guida del gruppo 2008 del Futbolclub. Il tecnico ha raccontato le proprie impressioni sul lavoro fatto finora con la squadra, soffermandosi poi sulle prime uscite stagionali: "La squadra è stata costruita da poco, abbiamo ben 30 ragazzi e non è semplice reclutarne così tanti, significa che il nostro DS Luigi Porcelli ha fatto un ottimo lavoro. Come allenatore sono contento di poter lavorare sul materiale che c'è, e ci sono le potenzialità per far bene. Abbiamo svolto la preparazione nel nostro impianto, giocando poi diverse amichevoli. Contro l'Acquacetosa è finita in pareggio, poi abbiamo registrato due vittorie con squadre forse meno attrezzate di noi, ma ad ogni modo ho visto che i ragazzi hanno espresso per bene le loro qualità in tutte e tre le gare e questo oltre ad essere fondamentale per la loro crescita è ciò che mi è stato richiesto dalla società. Il campionato è iniziato con la sconfitta contro la Spes Montesacro, a parer mio tra le candidate a vincere il girone, giocano bene e hanno un ottima fisicità, ma nonostante il risultato non abbiamo sfigurato”.
Il tecnico poi ha parlato delle aspettative attorno alla squadra: "Vogliamo giocare bene e far giocare tutti, sempre rimanendo attenti al risultato ed alla classifica. Riguardo alle ambizioni in campionato bisogna vedere a che punto sono le altre squadre: abbiamo perso tutti quanti due anni di scuola calcio importantissimi, ma intanto i ragazzi hanno fatto gruppo in campo e fuori, ed è già molto importante. L'obiettivo primario è fare un campionato tranquillo, poi ciò che arriva in più sarà tanto di guadagnato. Nel mio undici titolare ci sono elementi che in prospettiva possono continuare a giocare a livelli importanti, stiamo valutando attentamente tre o quattro ragazzi per guidarli nel giusto percorso e per dargli la possibilità di arrivare lontano".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE