Cerca

L'INTERVISTA

Romulea, Bussi: "Orgoglioso del nostro percorso fino ad ora"

Il tecnico della formazione romana parla del cammino intrapreso fino a questo momento in campionato

24 Dicembre 2021

Mirko Bussi Romulea

Mirko Bussi, tecnico della Romulea Under 14 Elite (Foto ©Romulea)

Il tecnico della Romulea under 14 Mirko Bussi commenta la bella vittoria nell’ultimo turno di campionato e analizza il momento stagionale in vista della fine dell’anno. "Siamo felici per la vittoria, i ragazzi hanno messo in campo quello che abbiamo provato in allenamento e ciò li ha premiati. Il risultato è largo, è vero, ma può ingannare: la partita è stata combattuta e noi l’abbiamo sbloccata solo nel secondo tempo. Il parziale è stato arrotondato quando la gara era ormai indirizzata, i nostri avversari hanno fatto una prestazione di livello." E’ un epilogo dolcissimo quello della Romulea che termina il proprio 2021 con una vittoria per 4-0 ai danni dell’Aureliantica Aurelio e si insedia così nel quarto posto tanto ambito. In un girone dove le prime tre posizioni sono occupate da Urbetevere, Tor Tre Teste e Roma la quarta posizione diventa infatti oggetto dei desideri di molte società, tra le quali anche quella amaranto. A pari merito con il team di Bussi troviamo la Pol. Carso, ma sono più di 6 le squadre raggruppate in soli 4 punti: un girone di fuoco che promette spettacolo nella seconda frazione di stagione. Riguardo il percorso effettuato dai propri ragazzi fino ad ora il tecnico si è espresso così: "Il lavoro svolto dai miei giocatori non può che non rendermi felice, vedo progresso e crescita ad ogni allenamento come ad ogni partita. Credo che in questa categoria ciò che conti veramente sia il percorso che i nostri giovani calciatori intraprendono, ed è su questo che lavoreremo nel prossimo anno. Se migliorano i ragazzi poi inevitabilmente anche i risultati ne risentiranno, ma sono solo il frutto del progresso della rosa." Al rientro dallo stop per le festività la Romulea dovrà cercare di dare continuità ai propri successi nel match contro la Vis Aurelia, terz’ultima in campionato a 5 punti. L’allenatore si prepara così per la partita: "Loro li conosciamo, ma preferiamo concentrarci su noi stessi. Quello che chiedo ai miei ragazzi è di adattare quello stile di gioco che costruiamo in allenamento alle diverse gare, senza preoccuparsi di prendere speciali provvedimenti a seconda dell'avversario."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE