Cerca

REGIONALI

R11 Simonetta e Spes Montesacro da 10 e lode, blitz del Vescovio sul Testaccio

Nell'undicesima giornata si confermano le squadre di Stagi e Simonetta, ancora a punteggio pieno

11 Gennaio 2022

Dorati Traunini R11 Simonetta

Nella foto Dorati e Traunini, attaccanti dell'R11 Simonetta

L’undicesima giornata è andata in archivio, e nel campionato Under 14 regionale, si vanno sempre più delineando le compagini che fino alla fine lotteranno per un posto in Elite. Partendo dal Girone A, questo turno non ha riservato grandi sorpresa, con il Civitavecchia capolista che osservava un turno di riposo. Ne hanno approfittato la Jem’s di Perrotta e l’Aranova per rosicchiare qualche punto, grazie alle vittorie sul Flaminia (doppietta di Petrini e rete di Bagnoli su rigore) e sul Dlf Civitavecchia. Qualche spunto in più, invece, lo si può trarre da quanto accaduto nel raggruppamento B. Il campionato perfetto della Spes Montesacro prosegue, con l’undicesima vittoria in altrettante gare fin qui giocate. Sabato è arrivato un tre a uno ad una delle formazioni che fino ad ora avevano ben impressionato, il Circolo Canottieri Roma. Paterno, Franchi e De Santis hanno timbrato il cartellino, contribuendo ad incrementare il bottino dei gl segnati dalla formazione di Stagi (ora arrivata a quota 50 in 11 incontri). Fiano Romano e Cantalice, più indietro, non hanno steccato confermandosi contro Asa e Futbolclub. Discorso simile per la Boreale che è riuscita ad avere la meglio in trasferta sul Cesano con le reti di D’Epifanio, Natoli e Marconi, distanziando cosi il CC Roma, fermo al palo. Nel Girone C il Cor ha passeggiato in casa con l’Infernetto (15-1), mentre più indietro fondamentale è stata la vittoria dell’Atletico Vescovio sul campo del Real Testaccio. Uno a zero il risultato  grazie all’acuto di Frangi ad inizio ripresa, con i biancorossi che hanno tenuto cosi il passo attestandosi a quota 28. Spes Artiglio e Petriana hanno avuto pochi problemi contro Trigoria e Tor Sapienza, ed hanno approfittato del pari nello scontro diretto tra Svs e S. Paolo Ostiense per formare un gruppo di 4 squadre a 25 punti, a sole tre lunghezze dal duo di testa. Abbiamo detto dello splendido campionato della Spes Montesacro, ma c’è una squadra che nel girone D ha eguagliato questo record. Si tratta dell’R11 Simonetta, che sabato scorso ha inflitto un netto sei a zero ad un’altra pretendente alla vittoria finale, l’Agora, con le doppiette dei soliti Dorati e Traunini e le reti di Fama e Furnari. La Samagor, che ha superato l’Hermada in casa, ha tenuto il passo della capolista anche se i punti di distacco sono rimasti cinque, ma è riuscita ad agganciare al secondo posto proprio l’Agora. Tutto invariato, infine, nel girone E, con la capolista Lepanto che ha battuto 10-0 il Csv Breda guadagnando cosi il primo posto, complice il turno di riposo della Vivace Grottaferrata. Ora arriva lo stop che permetterà alle varie squadre di rifiatare e ritrovare la forma migliore in vista di un girone di ritorno che si preannuncia assai avvincente, essendo tutti e cinque i raggruppamenti equilibrati e dall’esito non scontato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE