Cerca

Il Torneo

Termina il primo Memorial Verrelli, tra sorrisi ed emozioni nel ricordo di Martina

Il Ladispoli vince la prima edizione, ma a trionfare è lo sport ed il profondo significato di questa manifestazione 

07 Giugno 2022

Termina il primo Memorial Verrelli, tra sorrisi ed emozioni nel ricordo di Martina

Memorial Verrelli, il Ladispoli di Claudio Dolente vince la prima edizione

Lo sguardo al cielo di papà Stefano, l'emozione dei partecipanti e degli ospiti e tanti ragazzi tutti insieme a gioire su un campo da calcio. Sono queste le ultime significative immagini del primo Memorial Martina Verrelli, torneo Under 14 concluso ieri e dedicato appunto al ricordo di Martina, una ragazza giovane e piena di energia, andata via troppo presto a causa di un incidente stradale. L'obiettivo della manifestazione è sensibilizzare sull'importanza della sicurezza su strada, ed è stato certamente centrato in pieno, perché nella bella giornata conclusiva del Tre Fontane ad ascoltare le parole di Stefano Verrelli e degli ospiti invitati, tra cui l'Onorevole Svetlana Celli e la Consigliera Regionale Laura Corrotti, c'erano anche tante mamme e tanti papà di ragazzi che nel giro di pochi anni inizieranno ad approcciarsi alla strada ed ai primi mezzi di trasporto.
Ad essere ancora in corsa ieri per le semifinali c'erano Frosinone, Città Di Ciampino, Vigor Perconti e Ladispoli. Le prime due si sono sfidate per approdare alla finale, ed a decidere è stato il rigore firmato Luigi Morelli, che ha regalato ai gialloblù il successo per 1-0, quindi tra blaugrana e tirrenici ad avere la meglio sono i secondi grazie ad una prestazione super di Cristiano Larocca, che sblocca la partita e propizia l'autorete del definitivo 2-1. La finalina per il terzo posto viene vinta dalla Vigor per 2-0 grazie ai gol di Grillo e Galasso, mentre la finale tra Ladispoli e Frosinone non si sblocca fino al triplice fischio, quindi ai calci di rigore è decisivo Tommaso Chiappini, portiere dei rossoblù che intercetta due penalty regalando ai suoi il successo per 4-3. Durante le premiazioni sono stati assegnati anche dei premi individuali dagli ex calciatori della Roma presenti: Aldair ha premiato Mattia Lucentini del Città Di Ciampino come miglior giocatore del torneo, Marco Amelia ha consegnato il premio di miglior portiere a Ryan Festante della Romulea, ed infine il capocannoniere Marco Galasso è stato premiato da Antonio Tempestilli. 
"Una giornata stupenda, Martina è stata onorata al meglio - commenta Stefano Verrelli al termine delle premiazioni - Il miglior modo per ricordarla è attraverso lo sport, perché lei ne era appassionata ed era un vulcano, una ragazza piena di vita, e vedere tutti questi giovani giocare con tanto entusiasmo e tanta voglia è stato un grande piacere per noi. Ringrazio di cuore il comitato tecnico e tutti coloro che hanno contribuito ad organizzare questo torneo negli scorsi mesi, con l'augurio di portarlo avanti migliorandolo sempre di più, fino a raggiungere livelli nazionali ed internazionali. Un grazie a mia moglie, che mi è stata molto vicina in questo periodo per me molto stressante. Viva la vita!" 

Clicca qui per vedere il video della finale e della premiazione.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE