Cerca

giardinetti cup

Non bastano 70': la Vigor Perconti fa festa alla lotteria dei rigori, Romulea out

14 Giugno 2022

Non bastano 70': la Vigor Perconti fa festa alla lotteria dei rigori, Romulea out

Giardinetti Cup - Quarto di finale A

Romulea - Vigor Perconti 4-5 dcr

ROMULEA Cuccagna 7, Canestrella 7, Pistola 6.5 (33'st D'Amato sv), Beco 6 (16'st Braconi 6), Gaspa 6 (21'st Guing), Camponeschi 6.5, Pasquali 6.5(33'st Orrea sv), Rufini 6.5, Pietrocarlo 6, Moauro 6, Perilli 6 PANCHINA Festante, Gervasio ALLENATORE De Cataldo

VIGOR PERCONTI Ingiugno 8, Toro 7 (25'st Nigi), Corbetta 6 (34'pt Frasca 7), Serrao 7.5, Morini 7, Cocchieri 7, Galasso 7, Civitan 8, Rezzesi 5.5 (30'pt Pompei 6.5), Casasanta 6.5 (10'st Spaziani 6.5), Istvan 8 PANCHINA Montagnini, Ciampi, Grillo Bonfiglio ALLENATORE Ruperto

MARCATORI Istvan 11'pt (V), Perilli 23'pt (R)
NOTE Rigori Canestrella segnato (R) Galasso segnato (V), Braconi segnato (R), Nigi sbagliato (V), Pietrocarlo sbagliato (T) Spaziani segnato (V), Perilli sbagliato (R), Civitan segnato (V), Orrea segnato (R), Al 9'pt rigore parato da Cuccagna (R) a Rezzesi (V) Angoli 3-5 Rec. 0'pt-4'st

Non bastano 70' per decretare la seconda semifinalista della giornata. La gara tra Romulea e Vigor Perconti viene giocata benissimo da entrambe le compagini, ma alla lotteria dei calci di rigore a far festa sono solo i Blaugrana. La squadra di Ruperto parte meglio e sugli sviluppi di un calcio d'angolo sfiora subito il gol con Galasso che vede negarsi la gioia del gol da Perilli, che sulla linea sventa il pericolo. La spinta dei blaugrana prosegue e al 9' arriva un episodio dubbio: Istvan arriva a tu per tu con Cuccagna con quest'ultimo che gli ruba alla in uscita bassa; l'arbitro però vede un contatto (leggero) e assegna il penalty. Dal dischetto si presenta Rezzesi che incrocia, ma il numero 1 amaranto oro para. Dopo appena 2' la difesa della Romulea si fa trovare impreparata e Istvan la castiga infilando Cuccagna, preso in controtempo. Con il passare dei minuti la squadra di De Cataldo prende coraggio e al 16' Pietrocarlo ci prova con un tiro di prima intenzione dalla distanza rischiando di trovare impreparato portiere, palla al lato. Dopo una buona fase di possesso la Romulea trova il pareggio al 23'. Perilli si muove bene in profondità, viene servito da un compagno e con la punta del piede anticipa il portiere in uscita, 1-1. Azione fotocopia dei blaugrana al 27' ma questa volta Istvan calibra male il pallonetto e spedisce al lato. Dopo un primo tempo giocato su buoni ritmi, anche la ripresa si apre con la stessa intensità e al 7' Ingiugno è bravo a chiudere la saracinesca su Moauro. Se l'inizio sembrava promettere bene, nei restanti minuti dei secondi 35' regna la paura, con le due squadre che non si sbilanciano e con i portieri che non vengono praticamente mai impegnati. Nonostante le occasioni scarseggino le due compagini danno vita a ottime trame di gioco, da una parte e dall'altra, ma le difese oggi sono praticamente perfette e chiudono tutto. Per decidere il passaggio del turno non bastano i 70' e le squadre vanno alla lotteria dei rigori. Il primo a battere è Canestrella, incrocia e segna. Per i blaugrana va Galasso che anche lui non sbaglia. Braconi va a segno ma Nigi per la Perconti sbaglia. La Romulea però fallisce il sorpasso con Pietrocarlo che si fa ipotizzare da Ingiugno e Spaziani pareggia i conti. Gli amaranto oro falliscono ancora con Perilli e la squadra di Ruperto va in vantaggio Civitan. Orrea tiene vive le speranze ma Serrao segna e porta in semifinale i suoi dove affronteranno la vincente di Grifone - Giardinetti. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE