Cerca

Trofeo Gesis

Il Tirreno Sansa esulta dal dischetto: eliminato il Cinecittà Bettini

I rossoblù accedono alla semifinale ai calci di rigore, dopo il 3-3 dei tempi regolamentari

16 Giugno 2022

Esulta il Tirreno Sansa (Foto ©Alessandro Grandoni)

Esulta il Tirreno Sansa (Foto ©Alessandro Grandoni)

TROFEO GESIS – QUARTI DI FINALE
TIRRENO SANSA - CINECITTA' BETTINI 10-9 d.c.r. 

TIRRENO SANSA Curti 6.5, Crielesi 6, V. Moretti 6, Bouros 6.5 (1’st Di Marco 6), Bellettini 6.5, Fiorani 6, Fanku 7, Petroni 6 (35’st Torquati s.v.), Mariotti 6.5 (25’st Rambaldi 6.5), Tedeschi 6.5, Gueye 6 (25’st M. Moretti 5.5) ALLENATORE Brunetti
CINECITTA' BETTINI Presti 7, Basta 6 (30’st Rossi s.v.), Belardinelli 6 (1’st Mele 6), Tancioni 6, Croccolo 6.5, Dragotto 6, Mencancini 6.5, Monti 6.5, Angelini 7, Lattuca 6 (1’st Gasbarri 6), Lupidi 6 (18’st Giordano 6) PANCHINA Masciotta, Moneta, Rughetti, Peruzzi ALLENATORE Toralbi
MARCATORI Bouros 7’pt (T), Mariotti 13’pt (T), Fanku 16’pt (T), Angelini 37’pt (C), Monti 8’st (C), Mencancini 22’st (C)
ARBITRO Abu di Roma Due 6
NOTE Sequenza Rigori Dragotto (C) gol, Tedeschi (T) gol, Mele (C) gol, Fanku (T) alto, Monti (C) gol, Bellettini (T) gol, Rossi (C) parato, M. Moretti (T) alto, Croccolo (C) alto, Crielesi (T) gol, Angelini (C) gol, V. Moretti (T) gol, Tancioni (C) gol, Di Marco (T) gol, Carbonetti (C) gol, Fiorani (T) gol, Gasbarri (C) parato, Rambaldi (T) gol Ammoniti Mencancini Angoli 5-6 Rec. 2’pt-4’st

Bellissimo quarto di finale tra Tirreno Sansa e Cinecittà Bettini, con i primi che si impongono ai calci di rigore dopo un bellissimo 3-3 fatto di emozioni e spettacolo. Semifinale raggiunta quindi per i ragazzi di Brunetti, che se la vedranno ora con l'Atletico 2000. Al Campo Alberini la partita è molto emozionante sin dai primi minuti, con Fanku che, al 6’, trova il palo su azione da calcio d’angolo. Appena un giro di orologio dopo, però, arriva il gol del vantaggio: tiro di Bouros e palla che si insacca alla destra del portiere. Neanche il tempo di metabolizzare, che arriva subito il 2-0: azione che si sviluppa sulla destra e palla che arriva a Mariotti, il quale con un pallonetto realizza il raddoppio. E sulla scia, arriva anche il tris: palla di Mariotti per Fanku che prende la mira e tira una sassata di destro per il 3-0 che sembra chiudere i giochi. Il Cinecittà, però, reagisce e prima dell’intervallo trova la rete: palla a Mencancini, il quale avanza e tira da lontano; Curti para ma il pallone resta a disposizione di Angelini, che trova il gol del 3-1, dedicato alla madre. Il secondo tempo, però, è totalmente di marca “ospite”, che trova il secondo gol all’8’: calcio d’angolo e colpo di testa di Monti che regala nuova spinta ai suoi. Ora i ragazzi di Toralbi ci credono e la riacciuffano al 22’: errore di Curti e palla che resta a disposizione di Mencancini, il quale fa 3-3 e regala un finale che, ad inizio secondo tempo, era insperato. I ragazzi di Brunetti, però, non ci stanno ed attaccano con Fanku, che si mette in proprio e si presenta davanti a Presti, che si supera e salva il risultato. Ci prova allora Angelini a ribaltare totalmente il match; il tiro, però, è alto di poco. L’ultima emozione, prima della beffarda lotteria dei rigori, è di Bellettini, che di testa prova a trovare il gol del 4-3, trovando ancora una volta l’opposizione di un super Presti. I rigori fanno storia a sé e questa volta premiano il Tirreno Sansa, che avanza al turno successivo; applausi, però, per il Cinecittà Bettini, che esce a testa altissima dopo una partita molto emozionante e spettacolare.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE