Cerca

Trofeo Gesis

Il Frosinone cala il tris! Dabliu New Team battuta e finale conquistata

I gialloblù staccano il pass per l'ultimo del Tre Fontane superando gli arancioblù che escono sconfitti ma a testa alta

21 Giugno 2022

Il Frosinone batte la Dabliu e raggiunge il Tirreno Sansa in finale (Foto ©Cinelli)

Il Frosinone batte la Dabliu e raggiunge il Tirreno Sansa in finale (Foto ©Cinelli)

TROFEO GE.SI.S – SEMIFINALI PROF

DABLIU NEW TEAM – FROSINONE 0-3

DABLIU NEW TEAM Silvestri 7, Finelli 6.5 (28'st Fadda sv), Molina 6.5, Barzagli 7, Celsi 6, Fiori 6, Cassani 6.5 (28'st Gerboni sv), Barba 6 (13’st Iorino 6), Riello 6.5, Cannatelli 6, Forti 6 (13’st Delli Priscoli 6) ALLENATORE Giglio

FROSINONE Giora 6.5 (33'st Cera sv), Summa 6 (1’st Pantano 6), Carlaccini 6, Muccitelli 6 (11’st Reali 6.5), Rosa 7 (30'st Magliozzi sv), Marini 6, Stangoni 6 (1’st Petraglia 7), Mancini 7, D’Amico 6.5, Callarà 7 (30'st Riggi sv), Carpentieri 6 (20’st Cascone 6) ALLENATORE Broccolato

MARCATORI Mancini 17’pt, Rosa 27'st, Petraglia 37'st

NOTE Rigore parato al 2’st da Silvestri (D) a Carpentieri (F) Ammoniti Carpentieri Angoli 4-11 Fuorigioco 0-2 Rec. 2’pt-5'st

Nella seconda semifinale odierna al Comunale di Pomezia, il Frosinone rispetta il pronostico calando il tris un'ottima Dabliu New Team e raggiungendo così il Tirreno Sansa in finale. Pronti-via e gli arancioblù vanno subito vicinissimi al vantaggio: Cassani sguscia via in velocità sul vertice sinistro dell’area ed apre il piatto destro cercando l’angolo lontano, gran parata di Giora che gli chiude bene lo specchio della porta. I ciociari rispondono con una botta da fuori di D’Amico che non trova lo specchio della porta. Poco più tardi ghiotta chance per il Frosinone sugli sviluppi di un calcio d’angolo: tiro dalla bandierina pennellato da capitan Mancini per la testa di Carpentieri che trova però sulla sua strada il provvidenziale salvataggio sulla linea di Finelli. È il preludio al vantaggio gialloblù che si concretizza al 17’: Mancini su calcio di punizione dal limite questa volta si mette in proprio e sorprende Silvestri sul suo palo con una soluzione rasoterra. La Dabliu non si abbatte e reagisce immediatamente con un tentativo di testa da parte di Riello che sibila di poco alto sopra la traversa. Al 25’ anche gli arancioblù provano a pungere su una punizione dal limite, Molina calcia bene ma il pallone sibila di poco a lato alla destra della porta difesa da Giora. Poco prima del duplice fischio invece, ottima parata di Silvestri su un insidioso mancino a giro di Carpentieri a caccia del raddoppio per i suoi. È l’ultima emozione della prima frazione che si chiude dunque con la compagine guidata da Broccolato avanti di una lunghezza. Nella ripresa, il Frosinone si guadagna subito un calcio di rigore, con il neo-entrato Petraglia che viene steso da Silvestri in uscita. Dal dischetto va Carpentieri con il mancino ma Silvestri è bravo ad ipnotizzarlo e bloccare. Il penalty neutralizzato dà verve alla Dabliu che ci prova con un sinistro dal limite di Riello, un attento Giora devia però bene in corner. Sull’altro fronte Petraglia, con un destro velenoso dal limite, sfiora l’incrocio dei pali lontano. Poco più tardi, ci vuole invece un provvidenziale salvataggio di Barzagli su una conclusione di D’Amico per negare il raddoppio ai ciociari. Lo stesso D’Amico ci riprova anche da fuori, Silvestri però si traveste da Superman e vola a togliere il pallone dall’incrocio dei pali. Fase favorevole ai ragazzi di Broccolato che creano la terza chance in pochi minuti: Carpentieri prova a rifarsi del rigore fallito con una botta terrificante di destro, traversa piena per il numero 11 gialloblù, davvero sfortunato in questa occasione. Il raddoppio è nell'aria ed arriva al 27': corner pennellato da Callarà per la testa di Rosa che stacca con il tempo giusto e insacca. Nel finale poi, il Frosinone serve anche il tris con un gran gol di Petraglia che si toglie la soddisfazione di iscrivere il proprio nome al tabellino dei marcatori chiudendo definitivamente i conti. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE