Cerca

Trofeo Gesis

La decidono super Fanku e Bellettini! Il Tirreno Sansa batte la Roma e vola in finale

I rossoblù superano i giallorossi sotto età con una doppietta del numero 7 ed un gol del difensore staccando così il pass per l'ultimo atto in programma domenica al Tre Fontane

21 Giugno 2022

Il Tirreno Sansa supera la Roma ed approda in finale (Foto ©Grandoni)

Il Tirreno Sansa supera la Roma ed approda in finale (Foto ©Grandoni)

TROFEO GE.SI.S – SEMIFINALI PROF

TIRRENO SANSA – ROMA 3-0

TIRRENO SANSA Curti 6.5, Moriconi 7, V. Moretti 6, Bouros 6 (15’st Mariotti 6), Bellettini 7, Fiorani 6.5 (1’st Petroni 6), Fanku 7.5, Crielesi 6.5, Gueye 6 (30'st M. Moretti sv), Tedeschi 6.5, Sabbatini 6 (1’st Di Marco 6) ALLENATORE Brunetti

ROMA Romeo 6.5, Esposito 6 (15’st Carli 6), D’Intino 6 (9’st Brunosantangelo 6), Paul 6.5, 15 De Riso 6 (19’st Salvatori 6), Liturri 6, Ndao 6.5, Urbinati 6.5 (1’st Franze 6), 16 Resciniti 6, Aprea 6.5 (9’st Marruganti 6), Taddei 7 (1’st Gilardini 6) PANCHINA Savini ALLENATORE Pizzoni

MARCATORI Fanku 3’st e 25'st, Bellettini 35'st

ARBITRO De Florentis di Aprilia 6

NOTE Angoli 6-3 Fuorigioco 1-0 Rec. 1’pt-2'st

Il Tirreno Sansa cala il tris sulla Roma interamente sotto età nella prima semifinale odierna al Comunale di Pomezia e vola così in finale, dove affronterà la vincente di Dabliu New Team - Frosinone. I primi a farsi vedere in avanti sono i rossoblù, con Gueye che ci prova di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Romeo blocca in presa alta senza troppi problemi. I giallorossi rispondono con un destro di prima intenzione di Urbinati su ottima sponda di Aprea, conclusione che si spegne alta non di molto sopra la traversa. Poco più tardi si presenta al match Ndao: il numero 7 della Roma si libera in velocità di un paio di avversari ma non è preciso al tiro con il sinistro. Al 25’ i giallorossi ci riprovano, sugli sviluppi di una punizione, e ci vuole un miracoloso Curti per mantenere il punteggio sullo 0-0. È l’ultima emozione di una prima frazione equilibrata che si chiude dunque a reti inviolate. Nella ripresa, pronti-via e il Tirreno Sansa si porta in vantaggio: Fanku se ne va con velocità e forza sulla destra poi, una volta arrivato a tu per tu con Romeo, lo batte sul primo palo per l’1-0 rossoblù. Galvanizzati dal gol, i ragazzi di Brunetti sfiorano anche l’immediato raddoppio: Fanku semina di nuovo il panico sulla destra e pesca sul secondo palo Di Marco che di testa mette però fuori. La Roma non sta di certo a guardare e va vicinissima al pareggio: Ndao serve a rimorchio Resciniti che scarica un gran destro da fuori, tentativo che si stampa in pieno sulla traversa. Dall'altra parte, arriva invece il raddoppio del Tirreno Sansa: magia di Fanku che con una splendida conclusione da fuori va a togliere le ragnatele dall'incrocio dei pali per la sua personale doppietta. Nel finale, Fanku sfiora addirittura la tripletta ma trova sulla sua strada un ottimo Romeo a negargliela, poi Bellettini di testa su corner serve il tris chiudendo definitivamente i conti. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE