Cerca

IL TORNEO

Uragano Urbetevere, battuto la Cynthialbalonga e qualificazione conquistata

I gialloblù di Cervelli vincono per 9-0, poker di reti per Patteri, doppietta di Bagliesi

12 Settembre 2022

Uragano Urbetevere, battuto il Cynthialbalonga e qualificazione conquistata

Yari Patteri, attaccante dell'Urbetevere MVP del match (Foto ©GazReg)

THE FINALS 2022 - 2° GIORNATA, GIRONE F

CYNTHIALBALONGA - URBETEVERE 0-9

CYNTHIALBALONGA Salustri (7’st Caporilli), Fabri, Carloni, Salvi (33’st Merola), Capolli (7’st Colombino), Di Iacovo, Mattei (1’st Spaccatrosi), Podagrosi (28’st De Biagi), Giovannangeli (7’st Ianiri), Tronci, Fabi (7’st Cardelli) PANCHINA Melis, Paolangeli ALLENATORE Patrizi

URBETEVERE Galantucci, Caputo (10’st Aloisi), Fabretti (7’st D’Intino), Pal, Carli, Petruzziello (13’st Rossi), Fiorentini (16’st Amiri), Casale (10’st Bagliesi), Patteri (16’st Castrucci), D’Ambrogio, Palmucci (19’st Mellidi) PANCHINA Monaldi, Schiliro ALLENATORE Cervelli

MARCATORI Patteri rig. 10’pt, 3’st, 12’st e 15’st, Casale 29’pt, Fiorentini 6’st, Palmucci 10’st, Bagliesi 26’st e 32’st

ARBITRO Pompei di Ciampino

NOTE Ammoniti Salvi Angoli 5-3 Fuorigioco 0-2 Rec. 0’pt-0’st

Termina 0-9 allo Sbardella tra Cynthialbalonga e Urbetevere, con gli ospiti che grazie a questo risultato accedono alla fase successiva. In avvio subito ospiti pericolosi con Fiorentini che dopo una lunga percussione sulla destra serve centralmente Palmucci, il quale senza esitazione calcia trovando i guantoni di Salustri. I ragazzi di Monaldi sono messi meglio in campo e al 7’ arrivano ancora al tiro con Patteri che controlla una bella palla filtrante e di destro impegna l’estremo difensore avversario che risponde presente e in due tempi para. Non c’è pace per la Cynthialbalonga che al 10’ subisce la rete del vantaggio su calcio di rigore con Patteri che trasforma perfettamente il penalty concesso dal direttore di gara per un atterramento in area. Al 16’ ancora un pericolo per Salustri con Casale che si incarica di una punizione dal limite e la sua conclusione scheggia il palo alla sinistra del portiere. L’Urbe sembra indomabile e al 20’ Salustri è costretto a sfoderare una parata da applausi per fermare una buona conclusione di Palmucci. Al 29’ gli ospiti raddoppiano meritatamente con Casale che realizza direttamente da punizione con un tiro-cross che mette fuori tempo il portiere avversario. Nella ripresa si riparte sulla falsariga della prima frazione con due reti a distanza di appena 60 secondi. Al 3’ realizza una fantastica doppietta Patteri che sfrutta tutti i suoi centimetri e insacca. Al 4’ arriva anche una gioia per Fiorentini, migliore in campo fin dal fischio d’inizio che sfrutta una bella palla di Patteri e a porta sguarnita insacca. La furia dell’urbe non si placa e arrivano in rapida sequenza altre 2 reti di Patteri che sigla così il poker personale, e il gol di un ottimo Palmucci, abilissimo a sfruttare tutta la sua velocità, che ipotecano una gara mai stata in equilibrio. Si aggiunge alla già lunga lista dei marcatori anche il neo entrato Bagliesi che lanciato in profondità controlla la palla e con una finta rapidissima salta il portiere e insacca a porta vuota. Al 32’ con un’azione fotocopia realizza la rete del definitivo 0-9.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni