Cerca

il torneo

Quattro marcatori per quattro gol: l'Accademia supera la Cynthialbalonga

Netto successo per i nerazzurri di Autorino contro la formazione di Patrizi

19 Settembre 2022

Quattro marcatori per quattro gol: l'Accademia supera la Cynthialbalonga

Zuffrano, migliore in campo nel match di ieri sera

GIARDINETTI CUP, 3ª GIORNATA - GIRONE F

ACCADEMIA CALCIO ROMA - CYNTHIALBALONGA 4-0

ACCADEMIA CALCIO ROMA Guida 6, Voto 6.5, Loreti 6.5 (24’st Carnovale sv), Angelucci 6.5 (13’st Calanca 6), Della Corte 6.5, Zuffrano 7.5, Fiore 6.5 (18’st Giugni 6), Resciniti 6.5 (28’st Di Cerbo sv), Filipponi 7, Salvatori 7 (28’st Ronga sv), Lori 7 (13’st Samba 7) PANCHINA Marcucci, Locatelli, Spagnuolo ALLENATORE Autorino

CYNTHIALBALONGA Ramogida 6.5 (4’st Salustri 6), Fabri 6, Spaccatrosi 6, Podagrosi 6, Caporilli 6 (26’st Carloni sv), Di Iacovo 6, Mattei 6.5 (14’st Cardelli 6), Ianiri 6 (14’st De Biagi 6), Giovannangeli 6, Tronci 6 (26’st Paolangeli sv), Fabi 6 PANCHINA Melis, Colombino ALLENATORE Patrizi

MARCATORI Lori 19’pt, Filipponi 9’st, Zuffrano 27’st, Samba 35’st

ARBITRO D’Apuzzo di Ciampino 6

NOTE Ammoniti De Biagi Angoli 6-1 Fuorigioco 4-0 Rec. 4’st

Poker realizzato e tre punti conquistati per l’Accademia Calcio Roma, che supera la Cynthialbalonga nell’ultima partita del Girone F, che chiude al secondo posto alle spalle dell’Urbetevere, vincitore del gruppo con 6 punti conquistati. Al campo Sbardella i ragazzi in rosa partono forte, con il colpo di testa sugli sviluppi di palla inattiva di Voto che finisce alto sopra la traversa. A questa, segue la bella punizione del capitano, Zuffrano, che di destro non trova di poco lo specchio. Il gol è quindi nell’area ed arriva al 19’: palla sulla destra per Lori e diagonale di contro-balzo che si insacca alle spalle di Ramogida per l’1-0. A dar seguito alla rete del vantaggio ci prova Filipponi; il suo destro, però, è messo in corner. I secondi 35’ vedono i ragazzi di Autorino attaccare e dare continuità a quanto fatto nella prima frazione, con gli sforzi che vengono premiati al 9’: palla per lo stesso Filipponi che, messo davanti al neo-entrato Salustri, lo supera con il destro per il raddoppio Accademia, che non si stanca e continua ad attaccare. Ci prova anche il numero 10, Salvatori, che prova la conclusione direttamente da calcio d’angolo; l’estremo difensore, però, non si fa sorprendere. E dopo Salvatori ci prova anche Angelucci con una bella azione, con il numero 4 che, con il destro, non riesce a trovare l’angolino più lontano. I ragazzi di Patrizi provano una reazione ma il sinistro di Giovannangeli è centrale per impensierire il portiere. E l’Accademia, dopo questo spauracchio, riparte alla ricerca del gol, che arriva al 27’ su calcio di rigore realizzato da Zuffrano. Mentalmente c’è solo una squadra in campo, che la chiude definitivamente al 35’: palla per il neo-entrato Calanca che elude l’intervento del portiere e prende il palo, con la palla che resta a disposizione di Samba, il quale insacca dopo aver vinto il contrasto con la difesa avversaria. Finisce così, con delle buone indicazioni in vista della lunga ed intensa stagione che sarà. Gli allenatori hanno preso nota e certamente faranno le loro scelte; bisogna quindi prendere queste partite per mettere minuti nelle gambe e trovare la giusta condizione fisica che certamente, almeno nelle prime giornate, farà la differenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni